NOSTALGIA DELLA MONTAGNA

 

 NOSTALGIA DELLA MONTAGNA

nostalgia della montagnaC’era una volta…

 

                              una storia naif raccontata con il fieno…

nostalgia della montagna

Questa storia semplice e senza pretese è un piccolissimo omaggio a un luogo a me caro, alle sue tradizioni antiche e gentili e alla cucina di montagna.

Grazie a tutte le persone che hanno lavorato per realizzare “I personaggi di fieno”, io mi sono limitata a fotografarli e a costruire una piccola storia.

Foto scattate a  .Sappada.  estate 2012.

R  I  C  E  T  T  E

nostalgia della montagna

Gnocchi di polenta con formaggio e burro fuso  –  Polenta di semolino con pancetta, radicchio e gorgonzola  Spaetzle agli spinaci –  Penne ai porcini e gialletti

risotto ai funghi porcini secchi

canederli-al-formaggio

Risotto ai funghi porcini secchi

 

 

Canederli al formaggio

Secondi

 Carrè di maiale affumicato e lenticchie  –  Costine di maiale  –  Gulasch  – Frico

pannello 1

  Gialletti al pomodoro  –  Spaetzle  –  Patate rosolate o Gereschtna Aepfle  –  Gallette di patate

DOLCI

strudel

Strudel di ricotta  –  Strudel alle noci  –  Strudel di mele  –  Strudel d’uva

kougelhopf  Kougelhopf  –  Torta morbida ai frutti di bosco

mele,

 Crostata di mele con le “patate fritte”  –  Scheiterhaufen  

Mela al forno  –  Torta con le mele grattugiate

fritti

 Schmarren  –  Crespelle con marmellata di mirtilli rossi  –  Frittelle di mele  –  Strauben 

digestivi

  Caffé con i coperchietti  –  Zuccherini digestivi  –  Canarino

 Ciao!

Facebook

Precedente SFORMATO DI RICOTTA E VERDURE Successivo PATATE RIPIENE DI CARNE - RICETTA CASALINGA

3 commenti su “NOSTALGIA DELLA MONTAGNA

Lascia un commento