INSALATA DI COUS COUS, CECI E GAMBERI

 

Insalata di cous cous, ceci e gamberi, più peperoni e pomodori sott’olio: un ottimo piatto unico per quando fa caldo, una valida alternativa all’insalata di riso o pasta.
Invece delle code di gambero potete usare del tonno e fagiolini al posto del peperone.

insalata di cous cous, ceci e gamberi

INSALATA DI COUS COUS,
CECI E GAMBERI

Ingredienti per 4 persone:
130 g di ceci secchi, circa il doppio se usate quelli in scatola già lessati
150 g di cous cous precotto
1 peperone giallo
16 code di gambero sgusciate
4 pomodori sott’olio
il succo di 1 limone
olio e sale q.b.
prezzemolo q.b.

Lessate i ceci (messi precedentemente in ammollo per una decina di ore), partendo da acqua fredda che li ricopra di circa 4 cm.
Se usate la pentola a pressione ci vogliono circa 25 minuti di cottura. Con la cottura tradizionale un’ora e mezza o poco più, dipende dalla qualità dei ceci.

Scolateli e conditeli con un cucchiaio di olio e poco sale, teneteli da parte.

Mentre i ceci cuociono sbollentate per alcuni minuti il peperone.
Scolatelo, tagliatelo in due, rimettetelo nella pentola calda (senza acqua!), mettete il coperchio, aspettate che si raffreddi e potrete pelarlo senza difficoltà. Tagliatelo a piccole falde e conditelo con un cucchiaio d’olio.
Sciacquate e asciugate i pomodori, tagliateli a pezzetti e uniteli ai peperoni.

Preparate il cous cous seguendo le istruzioni sulla confezione, poi aggiungetelo ai ceci.

Sciacquate i gamberi, incidete il dorso e, aiutandovi con uno stuzzicadenti, togliete il filo nero dell’intestino.
Cuoceteli per alcuni minuti in due cucchiai d’olio, un cucchiaio di prezzemolo, salateli leggermente.

Riunite in un’unica ciotola tutti gli ingredienti; conditeli con il succo di limone, il sale, l’olio e un po’ di prezzemolo, mescolate, assaggiate e aggiustate secondo i  vostri gusti.

Mettete l’insalata di cous cous in frigorifero e lasciatela insaporire per un paio d’ore prima di consumarla.

Insalate, tante ricette.

Ciao!

Facebook

Precedente ASPIC ALLO ZIBIBBO E PESCHE Successivo PEPERONI CON PANE ALLE ERBE

Lascia un commento