GNOCCHI DI SEMOLINO E SPINACI

Gnocchi di semolino e spinaci: una variante dei più noti gnocchi alla romana, un primo piatto che piace sempre, facile da fare, nutriente e buono.

Gnocchi di semolino e spinaci

GNOCCHI DI SEMOLINO E SPINACI

Ingredienti per 4-5 persone:
250 g di semolino
1 l di latte
150-200 g di spinaci lessati
100 g parmigiano
50 g di burro
1 uovo
sale

Cuocete gli spinaci in pochissima acqua, strizzateli e frullateli con il minipimer.

Riscaldate il latte, aggiungete il sale e versate il semolino a pioggia; abbassate la fiamma e fatelo cuocere, mescolandolo, finché avrà assorbito tutto il liquido (10-12 minuti); aggiungete metà del burro e quasi tutto il parmigiano, mescolate per farli sciogliere e amalgamare infine incorporate l’uovo e gli spinaci.

Imburrate una teglia da forno; preriscaldate il forno a 180-200°C.

Invece di dare agli gnocchi la classica forma a dischetto, ho fatto delle palline usando un porzionatore da gelato (che ogni tanto va bagnato).

Spolverizzate gli gnocchi con il parmigiano rimasto e qualche fiocchetto di burro.

Infornateli e fateli cuocere finché saranno leggermente gratinati.

Tante altre ricette di gnocchi, per tutti i gusti.

Ciao!

Se ti fa piacere puoiseguirmi su Facebook

Precedente CAROTE AL MARSALA - RICETTA FACILE Successivo TEGLIA DI CARCIOFI E PANE, AL FORNO

Un commento su “GNOCCHI DI SEMOLINO E SPINACI

Lascia un commento