GIRELLE CON FARINA DI CECI E CARCIOFI

Girelle con farina di ceci e carciofi, più ricotta e parmigiano, un buonissimo primo piatto che si può preparare in anticipo e gratinare quando serve.
Ricetta senza uova.

Girelle con farina di ceci e carciofi

GIRELLE CON FARINA DI CECI E CARCIOFI

Ingredienti per 3-4 persone
50 g di farina di ceci
50 g di farina 00
250 g di latte
sale
per il ripieno:
4-5 carciofi
4-5 cucchiai di olio
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
sale
130 g di ricotta
3 manciate di parmigiano
80 g di panna

Riunite in una ciotola la farina di ceci, quella 00, il latte e il sale, poi mescolate con una frusta a mano finché otterrete una pastella liscia e senza grumi. Coprite la ciotola e fate riposare la pastella per mezz’ora.

Mondate generosamente i carciofi togliendo tutte le foglie verdi, tagliate le punte, divideteli in quattro spicchi, eliminate il fieno interno, sciacquateli, asciugateli, infine tagliateli a fettine sottilissime.
Riscaldate in una casseruola un po’ d’olio, aggiungete i carciofi, il prezzemolo, il sale e fate rosolare per un paio di minuti. Bagnate con mezzo bicchiere d’acqua e portate a cottura.

Un piccolo suggerimento per chi è alle prime armi in cucina: quando si puliscono i carciofi sarebbe buona norma usare i guanti per non ritrovarsi con mani e unghie sgradevolmente macchiate di nero.
Per evitare che scuriscano molti suggeriscono di mettere i carciofi appena mondati in acqua e limone, personalmente trovo che il limone ne alteri il sapore e, se li usate subito, davvero non serve.

Frullate con il mini pimer la ricotta con metà della panna e circa 1/4 dei carciofi, tenete da parte.

Ungete con un po’ di olio una padella di circa 18-20 cm di diametro e quando sarà caldo versateci un mestolino di pastella, muovete velocemente la padella per distribuire sul fondo l’impasto, fate cuocere per 2-3 minuti (noterete che in superficie si formeranno dei buchini), poi girate la crespella e completate la cottura. Dovreste ottenere 4-6 crespelle

Stendete su un foglio di carta da cucina le crespelle, leggermente sovrapposte, per creare una sorta di grande sfoglia rettangolare: 2 crespelle in altezza x 3 o 4 in larghezza. (foto crespelle ripiene gratinate)

crespelle ripiene

Spalmate sulle crespelle la crema di ricotta e carciofi, spolverizzate con metà del parmigiano, aggiungete i carciofi trifolati.
Arrotolate le crespelle e formate un lungo rotolo. Tagliatelo a fettine e mettetele in un piatto da forno.
Conditele con la panna rimasta (un filo di panna su ogni striscia di girelle), copritele con carta da forno e infornatele per circa mezz’ora.
Sfornate le girelle, conditele con il parmigiano rimasto e sono pronte.

Ricette con i ceci.

Ciao.

Se ti fa piacere puoi seguirmi su Facebook

Precedente PANE DOLCE ALLE CAROTE E FARINA INTEGRALE Successivo SPAETZLE DI ZUCCA CON SALSA ALLE NOCI

Lascia un commento