FUNGHI GIALLETTI TRIFOLATI AL POMODORO

Funghi gialletti trifolati al pomodoro, buoni e saporiti specialmente se sono stati appena raccolti. Sono un po’ noiosi da pulire, ma ne vale la pena.

funghi gialletti trifolati al pomodoro

FUNGHI GIALLETTI TRIFOLATI AL POMODORO

Ingredienti per 4-6 persone:
1 kg di gialletti
olio
sale
aglio
prezzemolo
2-3 bicchieri di passata di pomodoro o pomodoro fresco

Tagliate la parte finale del gambo dei funghi e le parti che vi sembrano rovinate, scartate quelli troppo sciupati.

Metteteli in uno scolapasta e lavateli velocemente sotto un getto d’acqua fredda. Controllate che non ci siano aghi di pino o terra, poi asciugateli con carta da cucina.

In una padella scaldate alcuni cucchiai d’olio e l’aglio se lo usate, aggiungete i funghi e fateli cuocere fino a quando sarà evaporata tutta l’acqua che rilasceranno (molta!). A quel punto aggiungete il  pomodoro e finite di cuocerli: in tutto ci vuole circa un’ora di cottura.

 A fine cottura aggiungete il prezzemolo, mescolate, assaggiate e aggiustate di sale.

Ossobuco con i gialletti
Penne con porcini e gialletti

Ciao.

Se ti fa piacere puoi seguirmi su Facebook

Precedente INSALATA DI PATATE ALLO YOGURT E CETRIOLI AGRODOLCI Successivo STRUDEL DI MELE - RICETTA CON LA FRUTTA

Un commento su “FUNGHI GIALLETTI TRIFOLATI AL POMODORO

  1. valeria il said:

    Questi funghi non li conosco, ma è un’idea anche per i semplici champignon, che bene o male faccio sempre allo stesso modo…..
    La prossima volta che Sherif mi porta i funghi dal mercato!!!!
    Baci

Lascia un commento