Crea sito

CROSTINI…QUASI PALERMITANI

Crostini… quasi palermitani, con questa ricetta mi sono presa qualche libertà: invece di friggerli li ho cotti in forno, al posto del pan carrè (che spesso sa di alcol), ho usato del pane semi-integrale ai semi vari, la farcitura segue la ricetta originale.

crostini... quasi palermitani

CROSTINI…QUASI PALERMITANI

Ingredienti:
300 g di pane (che si possa tagliare e fettine)
250 g di latte + 3 cucchiai
1 cucchiaio di farina
sale
1 pizzico di noce moscata
2 cucchiai di parmigiano
1 noce di burro
150 g di prosciutto cotto
2 uova

Preparatevi tutti gli ingredienti che utilizzerete per questa ricetta.

Mescolate con una frusta a mano la farina e il latte.
Cuoceteli, sempre mescolando e a fuoco dolce, finché otterrete una besciamella densa; fuori dal fuoco aggiungete il sale, la noce moscata, il burro e il parmigiano, mescolate e lasciate raffreddare la besciamella.

Preriscaldate il forno a 180-200 °C.
Foderate una teglia con carta da forno e ungetela leggermente d’olio.
Tritate grossolanamente il prosciutto.

Tagliate il pane a fettine di circa 1/2 cm.
Frullate le uova con due-tre cucchiai di latte.

Mettete nel centro di metà delle fette di pane una cucchiaiata di besciamella, un po’ di prosciutto, ancora un po’ di besciamella, coprite con una fetta di pane, schiacciatele leggermente.

Passate i crostini nell’uovo frullato, su entrambi i lati e sui bordi, premendo un po’ perché si possano impregnare.
Sistemateli nella teglia e infornateli per circa 20 minuti, a metà cottura girateli.

Buoni e facili da fare.

 

Bruschette di asparagi

Bruschette con crema di ceci e cime di rapa
Bruschetta mediterranea
Bruschette salsiccia e stracchino
Bruschette con salsa d’avocado

Crostini caldi con formaggio e pomodoro
Cialda salata alle tre creme
Crostini al prosciutto e formaggio
Crostini con cavolo nero stufato

Ciao!

Se ti fa piacere puoi seguirmi su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.