Crea sito

CROSTATA CON CREMA E AMARENE SCIROPPATE

Crostata con crema pasticcera e amarene sciroppate: un dolce per la domenica o per una occasione speciale.
Se siete di fretta potete usare la pasta frolla pronta e, con l’aggiunta di una semplice crema pasticcera, otterrete un dolce davvero molto buono.

crostata CON crema e amarene sciroppate

CROSTATA CON CREMA
E AMARENE SCIROPPATE

Ingredienti per uno stampo di 18-20 cm di diametro, per uno stampo di 26-28 cm raddoppiate le dosi.

Per la pasta frolla:
130 g di farina 00
60 g di burro
30 g di zucchero
1 tuorlo

15-20 g di biscotti secchi

per la crema:
1 tuorlo d’uovo
40 g di zucchero
130 g di latte
20 g di farina
la buccia di 1 limone non trattato
circa 15 amarene sciroppate

Mettete nel robot da cucina lo zucchero e il burro, frullate per 2 minuti.
Aggiungete prima la farina, frullate per un attimo, poi il tuorlo e continuate a frullare finché si formeranno delle grosse briciole. Versatele sulla spianatoia, lavoratele brevemente con le mani prima sciacquate con acqua fredda, avvolgete l’impasto nella pellicola da cucina e mettetelo in frigorifero per un’ora.

Scaldate il latte. Aggiungete la buccia di limone, solo la parte gialla, e lasciate in infusione fuori dal fuoco per 10 minuti.

Frullate il tuorlo con lo zucchero, aggiungete prima la farina, quindi il latte tiepido versato attraverso un passino. Fate addensare la crema a fuoco dolce, poi versatela in una terrina (sempre attraverso un passino) e lasciatela raffreddare mescolandola ogni tanto.

Imburrate una teglia oppure foderatela con carta forno; preriscaldate il forno a 170-190°C.
Versate le amarene in un passino e asciugatele: questo per evitare che macchino la crema pasticcera creando aloni non molto belli da vedere.
Sbriciolate i biscotti.

Stendete la pasta frolla su un ripiano leggermente infarinato, o tra due fogli di carta da forno, poi foderate la teglia tagliando la pasta in eccesso.
Distribuite sulla frolla prima le briciole di biscotto e alcune amarene spezzettate, poi la crema pasticcera.

Ricavate dalla pasta frolla rimasta delle strisce e sistematele sopra la crema, infine aggiungete le amarene. (foto)

crostata alla crema e amarene sciroppate

Infornate e fate cuocere per circa 50 minuti.
Lasciate raffreddare la crostata con crema e amarene sciroppate prima di consumarla.

Ciao.

Idee per utilizzare gli albumi avanzati:
Torta agli albumi e uvetta di P.Artusi
Meringhe
Pavlova
Frittata di albumi
Omelette agli albumi e asparagi

Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.