CANEDERLI AL FORMAGGIO CON BURRO FUSO, SALVIA, PARMIGIANO

Canederli al formaggio con burro fuso, salvia, parmigiano.
I canederli si possono preparare in vari modi: con il formaggio, gli spinaci, il fegato, asciutti o in brodo.
Ormai non vengono più visti come una “cosa” strana, ma anzi apprezzati da molti.

CANEDERLI AL FORMAGGIO
CON BURRO FUSO, SALVIA, PARMIGIANO

Ingredienti per 4 persone:
250 g di pane raffermo
100 g di formaggio latteria fresco
1 noce di burro
1 uovo
1 piccola cipolla
1 cucchiaio di farina bianca
1 bicchiere di latte tiepido
prezzemolo, erba cipollina
per condire:
100 g di parmigiano grattugiato
80 g di burro
salvia

Tra gli ingredienti non c’è il sale, in quanto sia il pane che i formaggi sono già salati, ne servirà un po’ solo per l’acqua  di cottura.

Il pane giusto per questo piatto è un pane bianco, tipo mantovana, michetta piena, kaiser, non può essere un pane toscano o pugliese. 

Tagliate il pane a cubetti, mettetelo in una terrina e bagnatelo con il latte tiepido. Non usate tutto il latte, lasciate che prima il pane si ammorbidisca un po’, eventualmente lo aggiungerete dopo. Tenete conto che l’impasto non deve essere troppo “molliccio” e che comunque aggiungerete anche un uovo che ammorbidirà ulteriormente l’impasto.

Affettate finemente la cipolla e cuocetela brevemente con la noce di burro.
Tagliate il formaggio a piccoli cubetti.
Schiacciate con la forchetta il pane ammorbidito, non dovrebbe esserci latte sul fondo della terrina, se ci fosse eliminatelo; aggiungete tutti gli altri ingredienti e mescolate con cura.

Fate scaldare una pentola, capiente, d’acqua  salata.
Sciogliete il burro con la salvia.

Con le mani bagnate prendete un po’ di impasto e preparate degli gnocchi grandi come un uovo.
Quando tutti i canederli saranno pronti fateli cuocere a leggero bollore per 5-6 minuti da quando vengono a galla.
Scolateli  con la schiumarola e conditeli con burro fuso e parmigiano.

Spaetzle

Ciao.

Se ti fa piacere puoi seguirmi su Facebook

Precedente GNOCCHI DI POLENTA CON FORMAGGIO E BURRO Successivo OSSOBUCO AL VINO ROSSO CON FUNGHI GIALLETTI

3 commenti su “CANEDERLI AL FORMAGGIO CON BURRO FUSO, SALVIA, PARMIGIANO

Lascia un commento