Crea sito

BISCOTTI ALL’ANICE – BADENER CHRAEBELI

Biscotti all’anice o Badener Chraebeli, una bella ricetta svizzera per questi biscotti un po’ particolari, dal nome e dall’aspetto curiosi: dovrebbero ricordare la cresta del gallo.

Biscotti all'anice badener chraebeli

BISCOTTI ALL’ANICE –  BADENER CHRAEBELI

Ingredienti:
250 g di farina 00 + un po’ per la spianatoia
200 g di zucchero
2 uova
1 cucchiaio di semi di anice
la buccia grattugiata di mezzo limone non trattato

Preparatevi tutti gli ingredienti che utilizzerete per questa ricetta.
Foderate una teglia con carta da forno.
Grattugiate la buccia del limone, tritate leggermente i semi di anice.

Frullate con le fruste elettriche lo zucchero con le uova finché diventeranno spumose.
Aggiungete prima la farina a cucchiaiate e attraverso un passino, incorporatela sempre frullando, poi i semi di anice e la buccia di limone grattugiata, ma mescolando a mano.

Versate l’impasto sulla spianatoia leggermente infarinata e ricavate dei rotolini di circa 2 cm di diametro e lunghi 6 cm circa.
Piegateli a mezzaluna, fate tre tagli con la forbice e  allargateli leggermente. (foto)

Biscotti all'anice- badener chrabeli

Spostate i biscotti nella teglia foderata con carta da forno e lasciateli asciugare per circa 10 ore coperti da un telo.

**********

Preriscaldate il forno 180°C e infornate i biscotti a metà altezza per circa 15 minuti, la superficie deve rimanere chiara.

I biscotti all’anice o Badener Chraebeli una volta freddi avranno una consistenza piuttosto croccante. Aspettate un paio di giorni prima di consumarli: diventeranno  ancora più buoni.

Potete trovare tante altre ricette di biscotti cliccando sul link Biscotti & biscottini.

Ciao

Se ti fa piacere puoi seguirmi su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.