Bavarese al caffè

Bavarese al caffè, un dessert di facile realizzazione, che non necessita di cottura in forno, buono in tutte le stagioni. Se amate il caffè e i dolci al cucchiaio questa bavarese potrebbe piacervi.

Bavarese al caffè

Bavarese al caffè

Ingredienti per 6 persone:
3 dl di latte
2 dl di panna
2 tuorli
50 g di zucchero
1 tazzina di caffè ristretto oppure un cucchiaio di caffè solubile
12 g di gelatina in fogli oppure agar agar
1 cucchiaino di cannella oppure l’interno di un baccello di vaniglia

30 g circa di cioccolato fondente per decorare

Preparatevi tutti gli ingredienti della bavarese.
Mettete a bagno in acqua fredda i fogli di gelatina per circa 10 minuti.
Preparate un caffè ristretto, potete fare in questo modo: fate un caffè con la moka, poi rifatelo  utilizzando il caffè precedente al posto dell’acqua.
Riscaldate il latte, aggiungete il caffè, la cannella oppure la vaniglia.
Frullate in un pentolino i tuorli con lo zucchero finché saranno spumosi, aggiungete a filo il latte e fate cuocere per 3-4 minuti, mescolando e senza portare a bollore.
Scolate e strizzate la gelatina, aggiungetela al latte e uova. Mescolate con una frusta a mano per farla sciogliere completamente. Lasciate intiepidire il composto.

Foderate con pellicola da cucina uno stampo oppure sei stampini. Questo passaggio non è indispensabile, ma senza pellicola sformare la bavarese risulta più difficile ed esteticamente a volte non bellissimo
Montate la panna, incorporatela alla crema, distribuitela nello stampo/stampini. Tenete la bavarese in frigorifero per almeno 6 ore.
Grattugiate il cioccolato e decorate la bavarese.

Budino allo yogurt senza cottura
Budino vegano pere e cioccolato
Budino vegano al cioccolato e zucca
Budino all’arancia senza uova e senza glutine
Budino al cioccolato con latte di soia e senza uova
Budino al cioccolato con biscotti secchi
Budino di mele
Budino di panettone e mele
Crema al caffè
Crème caramel  

Come utilizzare gli albumi

Ciao.

Da una ricetta Esselunga

Se ti fa piacere puoi seguirmi su Facebook

Precedente LONZA GRIGLIATA CON SALSA AL KEFIR E TONNO Successivo POLLO AL LIMONE CON PATATE COTTO IN FORNO

Lascia un commento