ASPARAGI GRATINATI

Asparagi gratinati, che possono essere un contorno, oppure un secondo piatto leggero.
Si possono preparare in anticipo e completare la cottura in seguito.
La preparazione non presenta nessuna difficoltà.

asparagi gratinati

ASPARAGI GRATINATI 

Ingredienti:
600 g circa di asparagi, se possible non troppo sottili
250 g di latte
50 g di parmigiano grattugiato
50 g di groviera grattugiato

1 noce di burro
sale
noce moscata

pane grattugiato

Pulite gli asparagi tagliando prima la parte finale legnosa, poi eliminando con un pelapatate la parte esterna del gambo, fino ad arrivare quasi alla punta.
Lessateli parzialmente (devono rimanere croccanti), possibilmente a vapore per 6-8 minuti.

Mescolate con una frusta a mano il latte con la farina, poi fateli cuocere a calore moderato finché si formerà una crema. Fuori dal fuoco aggiungete il burro, metà del parmigiano grattugiato, tutto il groviera, il sale, la noce moscata e amalgamateli.

Preriscaldate il forno a 180-200°C.

Distribuite sul fondo di una teglia da forno (che possa contenere gli asparagi in due soli strati), un velo di besciamella, fate uno strato di asparagi, un po’ di besciamella, un po’ di parmigiano, altri asparagi, besciamella, parmigiano e completate con un po’ di pane grattugiato.

Infornateli per circa 15-20 minuti o finché la superficie sarà leggermente gratinata.

Altre ricette con gli asparagi.

Ciao!

Se ti fa piacere puoi seguirmi su Facebook

Precedente PANINI DI SEMOLA INTRECCIATI Successivo PASTA CON RICOTTA E CAPPERI - RICETTA FACILE

Un commento su “ASPARAGI GRATINATI

Lascia un commento