ASPARAGI CON MAIONESE SENZA UOVA

Asparagi con maionese senza uova, in realtà una finta maionese, preparata con il latte di soia, una ricetta per chi non può o non vuole mangiare le uova. Il risultato è una salsa sorprendentemente buona che vale la pena provare.

Asparagi con maionese senza uova

ASPARAGI CON MAIONESE SENZA UOVA

Ingredienti:
2 mazzi di asparagi o asparagina
2 dl di olio dal gusto leggero e delicato
1.3 dl di latte di soia non zuccherato
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaio di aceto
1 pizzico di curcuma, non indispensabile, serve per dare alla salsa un colore giallino
potete aromatizzarla con senape, prezzemolo, alici tritate, capperi, secondo il vostro gusto.

Per preparare questa ricetta vi serve il frullatore a immersione e il relativo bicchiere alto e stretto.

Versate nel bicchiere il latte, il sale, la curcuma, l’aceto e incominciate a frullare; dopo pochissimo aggiungete l’olio e frullate finché la salsa sarà diventata cremosa e avrà la consistenza della maionese.
Potete consumarla subito, se invece preferite una salsa fredda, tenetela per un po’ in frigorifero e in questo caso si addenserà leggermente.

Tagliate la parte finale degli asparagi.
Utilizzando un pelapatate pelate circa 1/3 del gambo rimasto, sciacquateli delicatamente, legateli  a mazzetti con della rafia o spago (magari uno per persona), poi pareggiateli.

Fate cuocere gli asparagi, a pentola coperta, in acqua bollente leggermente salata e utilizzando una pentola alta e stretta dove possano stare in piedi. Le punte degli asparagi non devono essere coperte dall’acqua. Se avete un cestello sufficientemente grande potete cuocerli a vapore.

Gli asparagi cuociono in circa quindici minuti.
Toglieteli dalla pentola, potete aiutarvi con una pinza da spaghetti, e fateli scolare su un telo oppure carta da cucina.
Serviteli con la maionese senza uova a parte.

Tante altre ricette con gli asparagi.

Ciao.

Se ti fa piacere puoi seguirmi su Facebook

Precedente PESTO DI RUCOLA Successivo PIZZA DI POLENTA CON MOZZARELLA E PROSCIUTTO

Lascia un commento