Crostata al cacao, ricotta e fragole

In occasione della Festa della Mamma, ho voluto realizzare una Crostata di fragole dal sapore dolce e delicato, proprio come la Mamma!
Rispetto molto la stagionalità dei prodotti e in questo periodo, le fragole vanno per la maggiore. Sono uno dei frutti più golosi della primavera e vantano moltissime proprietà. Diuretiche, rinfrescanti, depurative e ricche di nutrienti sono un vero toccasana! Contengono fosforo, ferro, calcio e vitamine A, B1, B2 e C. Sono, inoltre, poco caloriche e ricche di fibre ed hanno un buon potere saziante!
Tranquilli, non intendo mettere a dieta nessuno! Scopriamo insieme come realizzare questa golosa ricetta!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Frolla

  • 300 gfarina 00
  • 1uovo
  • 50 mllatte parzialmente scremato
  • 80 gzucchero
  • 80 mlolio di semi di girasole
  • 1/2 bustinalievito istantaneo per dolci
  • 15 gcacao amaro in polvere “facoltativo”
  • q.b.Foodlove

Ripieno

  • 250 gricotta
  • 200 gfragole
  • 2 cucchiaizucchero
  • scorza di mezzo limone

Strumenti

  • Tortiera – da 24-26 cm con cerniera apribile

Preparazione della Frolla

  1. In una ciotola mettete l’uovo, lo zucchero, il cacao, il latte, l’olio e 3 cucchiai di farina. Iniziate a mescolare servendovi di una forchetta. Aggiungete poco alla volta la farina con il lievito. Quando l’impasto diventerà più consistente, spostatevi sul piano di lavoro e continuate a lavorarlo fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

  2. Tenete da parte un pezzo dell’impasto, che servirà per il bordo. Aiutandovi con un velo di farina e della carta forno, stendete una sfoglia sottile e rovesciatela nella tortiera, leggermente oliata. Premete bene con il palmo della mano per farla aderire ai bordi ed eliminate la pasta in eccesso.

Per il ripieno

  1. In una ciotola mescolate la ricotta con lo zucchero e unite la scorza di limone. Versate il ripieno sulla frolla e con un cucchiaio livellate la superficie.

  2. Passiamo ora alle fragole. Tagliatele a spicchi sottili o, se preferite, dividetele a metà. Nel secondo caso disponetele con la parte esterna rivolta verso l’alto.

    Prendete la frolla avanzata, fate dei “serpentelli” ed intrecciateli. Disponeteli sui bordi, premendo leggermente con le dita.

    Scaldate il forno (statico) a 180° e cuocete per 35 min. Sfornate e lasciate raffreddare. Spolverate con dello zucchero a velo (facoltativo).

  3. Potete tranquillamente valutare una variante per questa ricetta, utilizzando le ciliegie. Non è ancora la stagione, motivo per cui non l’ho ancora fatta!

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da kikkainwonderfoodland

La mia passione per la cucina nasce quando ancora ero piccola. Sono sempre stata una buona forchetta. La mia incontenibile curiosità mi ha portato non solo a cimentarmi in cucina con ricette di vario tipo (molto spesso rivisitate in chiave personale), ma addirittura a studiare il cibo in tutte le sue sfaccettature. Mi sono laureata in dietistica, certo non con lo scopo di mettere le persone a dieta e privarle di uno dei piaceri più grandi della vita! Al contrario, il cibo è benessere e porta benessere!E' un ingrediente importante nella vita di tutti noi!Occorre solo cercare la chiave giusta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.