Crea sito

Scacce Ragusane:le Scacce con gli spinaci

Ciao! Oggi Ti posto le prime fra le tante preparazioni di Scacce ragusane: le Scacce con gli spianaci!
Premessa: Le “Scacce Ragusane” sono delle tipiche focaccine della mia città e possono essere farcite con tanti ingredienti. Ovviamente nel mio territorio come tradizione vuole, ci sono tante tipologie di preparazione alle focacce: c’è chi mette insieme agli spinaci ad esempio l’uvetta oppure le noci o i pomodori secchi; c’è chi per l’impasto mette solo l’olio Extra vergine d’oliva, insomma ognuno a Ragusa ha la propria ricetta “perfetta” per preparare le Scacce.
Io da buona ragusana e amante della tradizione, vi posterò la ricetta della mia famiglia così come è stata tramandata a mia mamma.
Ricordo che da piccola con le bellissime giornate si andava in campagna e mentre noi piccoli giocavamo nei campi, i grandi si dedicavano a preparare infinite “Scacce” tra cui quella con gli spinaci.
Ora basta parlare e iniziamo a cucinare!!!

Scacce-con-gli-spinaci
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Scacce Ragusane: come preparare le scacce con gli Spinaci

Per la Pasta
  • 1 kgFarina di grano duro (Io ho usato la farina “Russello”)
  • 7 gLievito di birra secco (puoi usare il lievito di birra 25 g)
  • 1Uovo
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 1 bicchiereAcqua (in caso ne aggiungi ancora, dipende dall’impasto)
  • q.b.Sale

Per gli Spinaci

  • 500 gSpinaci
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Uvetta (a chi piace)
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe nero

Strumenti

  • Spianatoia
  • Mattarello
  • Planetaria

Preparazione Scacce con gli Spinaci

  1. Per prima cosa prepariamo la pasta.

    In una planetaria metti tutti gli ingredienti e a velocità media amalgama fino a creare un impasto liscio e omogeneo, oppure, come faceva mia nonna, in una spianatoia metti la farina a fontana, fai un buco in centro e aggiungi gli ingredienti.

    Con entrambe le mani inizia a impastare e amalgamare sino a creare un’impasto omogeneo e liscio ( ci vuole molto “olio di gomito”)

    Fai riposare la pasta per almeno 1 ora

  2. Mentre la pasta riposa prepariamo gli spinaci:

    Lavali bene, prendi un tagliere e tagliali;

    Mettili in una ciotola con il sale e aiutandoti con le mani strofinali: in questo modo butteranno via l’acqua.

    Dopo aver fatto questo procedimento strizzali per benino: vedrai fuoriuscire l’acqua in eccesso.

    Fatto ciò puoi condirli con olio Evo, pepe nero e se vuoi uvetta oppure pomodorini secchi tagliuzzati.

    Non c’è bisogno che aggiungi sale!

  3. Pronta la pasta con l’aiuto del mattarello inizia a stirarla circa 2 cm di spessore creando la forma (più o meno) di un cerchio (io prendo come riferimento un piatto da contorno): aggiungi gli spinaci, ancora un filo d’olio Evo e chiudi la “scaccia” a mezza luna.

    Chiudi i bordini ( taglia, se c’è,la pasta in eccesso) e con molta precisione fai il cosidetto “Riefucu” ovvero una sorta di ricamo.

    Con i lombi di una forchetta bucherella la parte sopra della scaccia.

  4. Preriscalda il forno a 200 g e inforna le Scacce con gli spinaci.

    In base al vostro forno orientatevi con i tempi di cottura; con il mio forno in 30 min. le scacce con gli spinaci sono già pronte.

Le Scacce con gli spinaci possono essere conservate per alcuni giorni dentro un contenitore ermetico.


P.S.

Voglio precisare che ancora non sono molto brava a lavorare la pasta, ma pian pianino riuscirò a fare le Scacce con gli spinaci perfette come le faceva mia nonna!

Se ti è piaciuta la ricetta seguimi!!!!

Alla prossima ciaoooo

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.