Crea sito

Crostata di frutta fresca-procedimento Kenwood e no

Cari lettori, oggi vi propongo un dolce fresco, colorato e soprattutto buono: la crostata di frutta fresca.

La crostata di frutta fresca è un classico della pasticceria italiana che non delude mai.

Fresca, colorata e soprattutto buona, è un dolce che si sposa benissimo dopo un pranzo o una cena oppure come merenda in questi lunghi pomeriggi primaverili.

Puoi decorarla con la frutta che ti piace, creare disegni e abbinamenti in assoluta libertà

La base della crostata l’ho fatta con la pasta frolla  ideale sia per questa crostata ma  anche per preparare torte con la marmellata o crema.

Vi do pure il procedimento col Kenwood cooking chef per chi come me lo utilizza.

Buona Keno’? 

crostata alla frutta
  • Preparazione: 60 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per la frolla

  • 400 g Farina 00
  • 200 g Burro
  • 1 bustina Vanillina
  • 4 Tuorli
  • 1 pizzico Sale
  • 1/2 bustina Lievito chimico in polvere
  • 1 Scorza di limone

Per la Crema pasticcera

  • 150 g Zucchero
  • 2 Tuorli
  • 50 g Amido di mais (maizena)
  • 500 ml Latte intero
  • 1 pizzico Sale
  • 1/2 bustina Vanillina

Per la decorazione

  • q.b. Banane
  • q.b. Mandarini
  • q.b. Fragole
  • q.b. Kiwi
  • 1 Succo di limone
  • 1 bustina Gelatina

Preparazione

  1. Infine aggiungi la gelatina: segui le indicazioni che trovi nella bustina e non appena è pronta versala sulla crostata alla frutta.

    Adesso riponi in frigo la crostata di frutta fresca e dopo circa un’ora può essere gustata

    Freschissima Keno’?

Per la frolla

  1. pasta frolla collage

    La crostata di frutta fresca è  un dolce che ti fa risvegliare l’arte della decorazione e prepararla non è poi così difficile. Ti aiuterò io col passo passo.

    Per prima cosa segui le indicazioni della  pasta frolla

    Nella descrizione dell’impasto c’è pure il procedimento col Kenwood Cooking Chef.

    Non appena è pronta, stendila con uno spessore  di 2 cm e adagiala in una teglia imburrata e infarinata.

    Bucherella il fondo della crostata con i rebbi di una forchetta.

  2. pasta frolla in forno collage

    Copri con un foglio di carta da forno la crostata mettendo un peso sopra come ad esempio i fagioli secchi o il riso.

    Inforna la base della crostata a 180° per 40 min..

  3. crema pasticcera collage

    Adesso possiamo preparare la crema pasticcera: in una ciotola miscela 2 tuorli d’uovo con una parte di zucchero, la vanillina e un pizzico di sale.

    In un pentolino aggiungi 250 ml di latte e a fuoco lento versa pure il composto precedentemente preparato.

    Nel Frattempo in una ciotola metti la restante parte del latte e l’amido, mescola bene e aggiungi quest’altro composto al pentolino, continuando sempre a mescolare con un cucchiaio di legno, fino a quando non si sarà addensata.

    Versa la crema in un contenitore basso e largo, coprila con della pellicola trasparente e lasciala raffreddare completamente a temperatura ambiente; poi mettila in frigorifero a rassodare.

  4. Procedimento Kenwood: attrezzo frusta gommata per dolci;

    Versa nella ciotola lo zucchero, l’amido, la vanillina, il pizzico di sale e i tuorli e lavorali a velocità 4 fino a quando non diventa un composto spumoso.

    Aggiungi il latte e regola la temperatura a 120° a velocità di mescolamento 1 fino a bollore. Appena bolle abbassate la temperatura a 100° per altri 10 min.

    Appena si sarà addensata versa la crema in un contenitore basso e largo, coprila con della pellicola trasparente e lasciala raffreddare completamente a temperatura ambiente; poi mettila in frigorifero a rassodare.

  5. farcitura crostata collage

    Adesso possiamo preparare la frutta: lava per bene la frutta che andrai a utilizzare e tagliala a rondelle le banane, a spicchi i kiwi e le mele e a metà le fragole.

    ( Non dimenticare di aggiungere il succo di limone sulla frutta per evitare che diventi nera).

  6. Prendi la base della Crostata di frutta fresca e versa su la crema ormai fredda. Livella bene e inizia ad aggiungere la frutta creando con la tua fantasia una bella composizione colorata!

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.