TORTINI CON RISO SPECK E VERDURE

TORTINI CON RISO SPECK E VERDURE, le ricette del riciclo sono quelle che danno piu’ soddisfazione, primo perché non si butta via nulla, secondo perché sono ancora piu’ saporite…ecco la mia ricettina…..

ingredienti per preparare i tortini con riso speck e verdure

° riso semintegrale Gloria RISOINFIORE La lavorazione che è stata scelta di effettuare è la “semi integrale”, vale a dire un solo passaggio di sbiancatura, per poter mantenere inalterato il vero sapore del riso

° pomodori secchi e verdurine STEFANIA CALUGI verdure in olio sono lavorate da materia prima fresca, di prima qualità.

° 100 gr di formaggio PIAVE LATTEBUSCHE La sua peculiarità è quella di rimanere sempre dolce, mai piccante e di avere un gusto fruttato e molto intenso, caratteristico delle stagionature più avanzate, con una forte persistenza al palato.

° 1 uovo

° origano fresco

° 150 gr di speck

° per accompagnare

° patate

° sale aromatizzato perfetto per insaporire carne, pesce, verdure, per un profumo ed un sapore deciso  DELIZIA DELICATESSEN

° olio TALU’ I POTTI DE FRATINI  fruttato medio intenso. Intenso, persistente e avvolgente nell’espressione erbacea, con sentori di erbe aromatiche.

° per cuocere

° stampo per baba’ HAPPYFLEX stampo in silicone alimentare purissimo per forno e congelatore.
Resiste a temperature estreme da -60°C sino a +260°C.
Flessibile e perfettamente antiaderente.

procedimento per preparare i tortini con riso speck e verdure

Allora premetto che avevo già del riso che avevo preparato per un altra ricetta, se vi interessa CLICCATE QUI  

In una terrina, io ho utilizzato quella di TICKsrl (Con i colori vivaci dell insalatiere Tick!, anche il piatto più semplice diventa speciale) ho messo il riso, ho aggiunto il formaggio, l’ uovo, l’ origano, i pomodori tagliati a pezzetti e le verdurine sempre sminuzzate. ho amalgamato bene il tutto ed ho iniziato a riempire lo stampo. Ho prima foderato l’ interno con lo speck, lasciando fuori le estremità, ho riempito di riso ed ho ripiegato le fette di speck in eccedenza. Ho fatto questo fino a quando non ho terminato la farcia, ho messo in forno a 170 gradi per circa 30 minuti. Ho cotto anche le patate che ho aromatizzato con il sale e olio evo ed ho lasciato cuocere per circa 20 minuti a 200 gradi, controllando via via. Per servire ho utilizzato il piatto linea PIETRA CAT SANIFICAZIONI(Taglieri-piatti da portata di polietilene effetto ardesia su misura, per una presentazione dei Vs. piatti sempre unica. Il ns. tagliere-piatto da portata effetto ardesia), e devo dire che la presentazione mi e’ piaciuta molto, un modo carino per presentare un piatto semplice e gustoso. SE TI PIACCIONO LE MIE RICETTE PASSA DALLA MIA PAGINA FB PER UN LIKE TI ASPETTO In cucina con Frollina

grazie a la CASA DEL GREMBIULE per il bellissimo coordinato Cappello/Grembiule

Pubblicato da katiamontomoli

SONO UNA MAMMA CHE LAVORA,, CHE A VOLTE HA POCO TEMPO PER DEDICARSI ALLA CUCINA, ECCO QUESTO BLOG, SENZA TANTE PRETESE, E' PER CHI COME ME AMA PASTICCIARE, MA NON SEMPRE PUO'' FARLO. RICETTE SEMPLICI, ANCHE DELLA TRADIZIONE, ALLA PORTATA DI TUTTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.