PIZZA RUSTICA SALSICCIA E CIPOLLA

PIZZA RUSTICA SALSICCIA E CIPOLLA, amo fare la pizza per la mia famiglia, amo accontentare i gusti di tutti, ma amo accontentare anche me, cosi mi sono regalata questa pizza super gustosa, ecco la mia ricettina

ingredienti per preparare la pizza rustica salsiccia e cipolla

° 600 gr di farina di grano duro MOLINO ODDO che ha origine nel 1974, la materia prima  utilizzata, proviene esclusivamente dalla zona centro-occidentale della Sicilia, da sempre ed a ragione, considerata “il granaio d’Italia”. Miscelano accuratamente le diverse varietà  di grano per ottenere dei prodotti finali  adeguati alle esigenze della clientela.

° 200 gr di semola rimacinata MOLINO ODDO

° 200 gr di farina ai cereali

° 600 ml di acqua tiepida

° 100 ml di olio evo TENUTA PALMA Da mezzo secolo ed oltre l’azienda agricola di Nicola Cesare Palma si contraddistingue per la forte tradizione familiare tramandata di padre in figlio e dall’amore per la terra e tutti i suoi frutti

° 2 cucchiaini di sale

° 1/2 cucchiaio di miele

° 1/2 cubetto di lievito di birra

° per condire

° salsa di pomodoro ciliegino AGROMONTE tipica prelibatezza siciliana, ed è lavorata, nei soli mesi estivi, con procedimenti naturali utilizzando solo ingredienti di prima scelta. Il suo gusto dolce, molto gradito anche ai bimbi, e il basso contenuto di acidità, ne fanno un prodotto unico e inimitabile.

° salsiccia

° cipolla di tropea

° mozzarella

° per servire e tagliare

° piatto Marghe e taglia Trollli pizza accessori utilissimi in cucina  TICK srl

procedimento per preparare la pizza rustica salsiccia e cipolla 

Per fare questa pizza io mi sono fatta aiutare dal mio Kenwood cooking chef ormai mio inseparabile amico, nella ciotola inseriamo le farine e con il gancio ad uncino facciamo impastare a bassa velocità. Sciogliamo il miele ed il lievito nell’acqua tiepida e la inseriamo piano piano nella ciotola. dopo qualche minuto aggiungiamo l’ olio ed il sale e lasciamo lavorare per circa 20 minuti. Quando l’ impasto sara omogeneo lo copriamo con pellicola trasparente e lasciamo lievitare per circa 4 ore. Una volta lievitato formiamo i panetti che poi lasceremo riposare per circa 1 ora coperti con pellicola ed una coperta. Al momento della cottura se3mdiamo le nostre pizze senza ,matterello mi raccomando e le cuociamo. Io ho utilizzato il cornetto, ma il classico forno di casa va benissimo. Facciamo fare la prima cottura, poi aggiungiamo i condimenti e la mozzarella. E eccola pronta accompagnata con una bella birra fresca KBirr questa in particolare e ‘ NATAVOT ha sull’etichetta un’immagine stilizzata di San Gennaro e alla devozione al Santo, questa birra è una lager bionda molto leggera e si presta ad essere richiesta e ribevuta più volte, per una serata all’ insegna del gusto. Io amo la pizza. SE TI PIACCIONO LE MIE RICETTE PASSA DALLA MIA PAGINA FB PER UN LIKE TI ASPETTO  In cucina con Frollina

Grazie a 3D art & Co per il logo del mio blog

Pubblicato da katiamontomoli

SONO UNA MAMMA CHE LAVORA,, CHE A VOLTE HA POCO TEMPO PER DEDICARSI ALLA CUCINA, ECCO QUESTO BLOG, SENZA TANTE PRETESE, E' PER CHI COME ME AMA PASTICCIARE, MA NON SEMPRE PUO'' FARLO. RICETTE SEMPLICI, ANCHE DELLA TRADIZIONE, ALLA PORTATA DI TUTTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.