PASTA SALSICCIA E PEPERONI

PASTA SALSICCIA E PEPERONI, un primo che amo moltissimo, mi e’ stato insegnato molto tempo fa, da mio zio Antonio, quando ero in vacanza a Melfi, da quel giorno lo propongo spesso, e ogni volta riscuote molto successo. I peperoni sono un ortaggio con molte caratteristiche positive , contengono  la vitamina C ed hanno proprietà antiossidanti, contengono molti sali minerali, potassio, sodio, magnesio e calcio. Buonissimi anche crudi in pinzimonio, possono essere preparati davvero in moltissimi modi. Una verdura gustosa, succulenta, una delle mie preferite. Trovare un modo sfizioso per farla mangiare anche ai bimbi non ha prezzo. Ecco la mia ricettina che spero piaccia anche a voi

Sponsorizzato da Azienda Agricola il Poggio

PASTA SALSICCIA E PEPERONI
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2salsicce di cinta senese
  • 1peperone giallo
  • 1/2cipolla rossa
  • 1/2 bicchierevino bianco
  • q.b.filetti di pomodoro
  • 300 gconchiglie
  • q.b.panna da cucina
  • 1peperone rosso
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Preparazione

  1. PASTA SALSICCIA E PEPERONI, per questo super sughetto partiamo dai peperoni, li laviamo accuratamente, li puliamo togliendo i filamenti e i semini che sono al loro interno, e li tagliamo a listarelle.

  2. Poi tagliamo la cipolla finemente, io ho scelto quella rossa, perche’ come gusto ci sta molto bene, ed infine puliamo le salsicce dal budello, e le spezzettiamo. Ho scelto delle salsicce di cinta senese, dell’Azienda Agricola il Poggio, direttamente dalla mia amata Toscana, profumatissime e gustosissime.

  3. In una padella mettiamo dell’ olio evo, io ho sempre Il Poggio, da buona Toscana non posso che affidarmi ad un azienda a conduzione familiare, aggiungiamo la cipolla, e lasciamo imbiondire.

  4. Aggiungiamo poi la salsiccia, e una volta soffritta, sfumiamo con il vino. aggiungiamo i filetti di pomodoro, aggiustiamo di sale e di pepe, se occorre aggiungiamo un po’ di acqua e lasciamo cuocere dolcemente.

  5. A fine cottura mettiamo un po’ di panna, facciamo cuocere la pasta, la scoliamo al dente, la buttiamo nel sugo, saltiamo e serviamo. Ed ecco la mia PASTA SALSICCIA E PEPERONI pronta. Ho abbinato a questa ricetta il Cinto, un vino corposo, deciso, profumato Il Poggio, semplicemente meravigliso.

  6. PASTA SALSICCIA E PEPERONI

    Servito il tutto su un piatto dipinto a mano Bontempo Ceramiche, che dire? Mi resta solo che augurarvi buon appetito.

  7. Se ti piacciono le mie ricette passa dalla mia paginetta FB per un mi piace, e magari prova le mie ricettine ti aspetto

    In cucina con Frollina ti lascio un altra ricettina CASATIELLO NAPOLETANO LA MIA RICETTA

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da katiamontomoli

SONO UNA MAMMA CHE LAVORA,, CHE A VOLTE HA POCO TEMPO PER DEDICARSI ALLA CUCINA, ECCO QUESTO BLOG, SENZA TANTE PRETESE, E' PER CHI COME ME AMA PASTICCIARE, MA NON SEMPRE PUO'' FARLO. RICETTE SEMPLICI, ANCHE DELLA TRADIZIONE, ALLA PORTATA DI TUTTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.