PANDORO CON GOCCE DI CIOCCOLATO

Il PANDORO CON GOCCE DI CIOCCOLATO, ebbene si siamo di nuovo viviìcini al Natale e il pandoro ci sta, anche se bisogna starci tanto dietro una volta all’ anno ce la possiamo fare. Ecco la mia ricettina

Sponsorizzato da Molino Dallagiovanna

PANDORO CON GOCCE DI CIOCCOLATO
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione4 Ore
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 450 gfarina
  • 3uova
  • 1tuorlo
  • 150 gzucchero
  • 100 mllatte
  • 15 glievito di birra
  • 150 gburro
  • q.b.sciroppo di vaniglia
  • 100 ggocce di cioccolato fondente

Preparazione

  1. PANDORO CON GOCCE DI CIOCCOLATO. Per prima cosa dobbiamo preparare il lievitino: sciogliamo 10 gr di lievito nel latte tiepido, aggiungiamo 1 tuorlo e 50 gr di farina, io ho scelto UNIQUA BLU MOLINO DALLAGIOVANNA, amalgamiamo bene il tutto, copriamo con pellicola e lasciamo lievitare per 1 ora in forno spento con luce acceso 

  2. 1) PRIMO PASSAGGIO sciogliamo il restante lievito in un po’ di latte, ne bastano 2 cucchiai, lo aggiungiamo al lievitino che verseremo nella ciotola della planetaria con il gancio ad uncino, aggiungiamo 1 uovo e 100 gr di zucchero. Iniziamo ad impastare ed aggiungiamo 200 g di farina e facciamo impastare per un bel po’, aggiungiamo 30 gr di burro morbido e la restante farina. Lasciamo lavorare per almeno 20 minuti, copriamo con pellicola e lasciamo lievitare per circa 1 ora

  3. 2) SECONDO PASSAGGIO quando sara’ raddoppiato, prendiamo l’ impasto, lo mettiamo nella planetaria con il gancio ad uncino, uniamo le uova rimaste, e la farina, il sale, la scorza di arancia ed impastiamo per almeno 30 minuti. copriamo e lasciamo lievitare per altre 2 ore. Una volta raddoppiato lo mettiamo in frigo per tutta la notte circa 12 ore. 

  4. 3) PASSAGGIO prendiamo l’ impasto lo mettiamo su di un piano di lavoro infarinato e lo stendiamo con il matterello mettendo al centro 140 gr di burro morbido. Chiudiamo il tutto prendendo le estremità’ ripiegandole verso il centro. Schiacciare il tutto con il matterello e formare un rettangolo, ripiegando sempre in 3 partendo dalle estremità’. nCopriamo con pellicola e lasciamo in frigo per 20 minuti. Facciamo cosi per 3 volte, cioè’ tiriamo fuori l’ impasto lo risentiamo bene con il matterello, lo pieghiamo in 3 e lo rimettiamo in frigo per 20 minuti. Una volta terminata questa operazione, io ho aggiunto le gocce di cioccolato, formiamo poi una palla e la inseriamo nello stampo da pandoro precedentemente imburrato, ci armiamo di pazienza e lasciamo che lieviti fino al bordo. In forno spento con luce accesa, io ho aggiunto un pentolino di acqua calda. 

  5. PANDORO CON GOCCE DI CIOCCOLATO

    COTTURA: una volta lievitato lo cuociamo a 160 gradi per circa 45 minuti, controllando che non scurisca tropo. Ecco il nostro pandoro, una volta all’ anno si puo’ fare dai. Una bella spolverata di zucchero a velo ed eccolo pronto. Ringrazio Bontempo Ceramiche e Ambiente Europe.

  6. PANDORO CON GOCCE DI CIOCCOLATO

    Se ti piacciono le mie ricette passa dalla mia paginetta FB per un mi piace, e magari prova le mie ricettine e mandami le tue foro, saro’ felice di condividerle, ti aspetto

    In cucina con Frollina

    Vi lascio un altra ricetta PANINI HAMBURGER HOME MADE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da katiamontomoli

SONO UNA MAMMA CHE LAVORA,, CHE A VOLTE HA POCO TEMPO PER DEDICARSI ALLA CUCINA, ECCO QUESTO BLOG, SENZA TANTE PRETESE, E' PER CHI COME ME AMA PASTICCIARE, MA NON SEMPRE PUO'' FARLO. RICETTE SEMPLICI, ANCHE DELLA TRADIZIONE, ALLA PORTATA DI TUTTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.