COLLABORAZIONE MOLINI DEL PONTE

imageCOLLABORAZIONE MOLINI DEL PONTE. I blogger come sappiamo possono avere molte collaborazioni, io ho iniziato da poco questa avventura, ma piu’ che alle collaborazioni io guardo a cosa c’e’ dietro un’Azienda, le persone che l’hanno creata, l’umanità, e devo dire di essere fortunata, perche’ ho incontrato PERSONE meravigliose, come in questo caso, Fabio, con cui ho avuto i contatti, che e’ stato con me molto disponibile, gentile e carino, Filippo in seguito che mia ha sempre incoraggiata e gratificata. Ecco questo a me da molta gratificazione, non la collaborazione in se stessa, ma quello che può generare. Vi parlo un po’ di loro della mia felicita’ per la COLLABORAZIONE MOLINI DEL PONTE

Tutto inizia con l’accurata selezione del grano. Soltanto i migliori grani sono conferiti in mulino, dove avviene una lavorazione in purezza, si potrebbe dire una lavorazione in purezza di ogni singolo chicco. Il processo di selezione si conclude con il controllo in mulino attraverso una modernissima selezionatrice ottica. La cura nella selezione attraverso il controllo ottico è esaltata dalla trasformazione che avviene attraverso l’antica molitura a pietra e la moderna molitura a cilindri. Per scelta aziendale i grani prima d’esser trasformati non sono decorticati cosicché una volta moliti a pietra naturale la farina prodotta conserva intatto il prezioso germe. In base alle antiche ricette di famiglia – coltivate nel tempo –

i grani antichi che Filippo Drago macina nella sua bella Sicilia rispondono a nomi affascinanti come Tumminia, Biancolilla, Russello, Bidì, Perciasacchi, Maiorca e vari altri; sono coltivati in regime biologico o biodinamico da contadini siciliani che i MOLINI DAL PONTE prendono sotto la loro ala protettrice, pagando loro un prezzo giusto e strappando la terra alle quote grano della comunità europea. Prima di essere macinati a pietra antica a bassa velocità e quindi a bassa temperatura (mai oltre i 36 gradi), i grani dei Molini Del Ponte vengono selezionati e puliti con macchinari ultramoderni. L’antico e il moderno che si fondono.

Il sogno di una vita, il lavoro intenso di quattro generazioni, unite da un unico, nobile scopo: dar vita alla migliore farina siciliana. La storia dei Molini del Ponte Srl è indissolubilmente legata a quella della famiglia Drago: agli inizi del Novecento, non era insolito per gli abitanti di Castelvetrano, in provincia di Trapani, doversi recare in un’altra provincia, spingersi su sino a Palermo per fare il pieno di farina. Una situazione insostenibile, soprattutto per chi non poteva concedersi il lusso di un viaggio, ancorché necessario. Ma poi, l’idea geniale: grazie a Francesco Paolo Drago e ai suoi fratelli, il paese si è impreziosito di un mulino, con un moderno impianto a cilindri. Sorti nei pressi del ponte della ferrovia, i Molini del Ponte traggono l’origine del nome, proprio dalla particolare localizzazione geografica. Con il passare degli anni, un’attività già florida, è andata ampliandosi: un’eccellenza raggiunta grazie allo spirito di sacrificio e al perfezionamento delle tecniche, senza stravolgere la tradizione. La forza dei Molini del Ponte è proprio questa: accanto alle strutture ultramoderne e tecnologiche, destinate alla produzione di semilavorati d’alta qualità, troviamo ancora il vecchio mulino, quello per la produzione tradizionale di farine macinate con la pietra naturale. Tra gli articoli più richiesti prodotti dalla Molini del Ponte troviamo la semola di grano duro rimacinata per la panificazione, un tipo di pasta artigianale di semola di grano duro, un cous cous di semola integrale di grano duro, semola integrale di grano duro e una semola rimacinata di grano tenero. I Molini del Ponte sono oggi una solida realtà. Continuando con passione e nuovo slancio per la via tracciata dai padri alla riscoperta dei metodi tradizionali, Filippo Ignazio Drago – attuale titolare – ricerca quegli elementi della tradizione che ci aiutano, attraverso i sapori e gli odori più autentici, come quello del pane appena sfornato, a riscoprire le nostre origini.

La COLLABORAZIONE MOLINI DEL PONTE e’ stato un dono, perche’ non solo mi hanno dato la possibilità di toccare con mano i loro meravigliosi prodotti, ma sono stati gentili nelle spiegazioni, nel dispensare consigli, nel farlo sentire il profondo amore che nutrono nei confronti di ciò che stanno portando avanti, LA TRADIZIONE.

La COLLABORAZIONE MOLINI DEL PONTE so gia che mi dara’ molte soddisfazioni.

SE VUOI SCOPRIRE DI OIU SULLE MIE RICETTE PASSA DALLA MIA PAGINETTA

In cucina con Frollina

image

Pubblicato da katiamontomoli

SONO UNA MAMMA CHE LAVORA,, CHE A VOLTE HA POCO TEMPO PER DEDICARSI ALLA CUCINA, ECCO QUESTO BLOG, SENZA TANTE PRETESE, E' PER CHI COME ME AMA PASTICCIARE, MA NON SEMPRE PUO'' FARLO. RICETTE SEMPLICI, ANCHE DELLA TRADIZIONE, ALLA PORTATA DI TUTTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.