CANNOLI DI CREPES AI FUNGHI E BESCIAMELLA

CANNOLI DI CREPES AI FUNGHI E BESCIAMELLA, per un piatto squisito, gustoso e cremoso, da offrire ai nostri ospiti che resteranno sicuramente soddisfatti. Amo i funghi, e questo piatto grazie ad alcune collaborazioni e’ riuscito davvero molto bene, ingredienti di qualita’ per un risultato con i fiocchi. Ecco la mia ricettina

ingriedienti per preparare i cannoli di crepes ai funghi e besciamella

° per le crepes

° 2 uova

° 300 ml di latte

° sale

° pepe

° noce moscata

° 250 gr di farina MOLINO SONCINI Adatta a produrre pane toscano, pane pugliese e dolci. Perfetta per moltissime preperazioni, infatti io ho ottenuto un risultato davvero ottimo per le crepes

° procedimento

molto semplice mettiamo le uova con la farina in una terrina, sale pepe noce moscata, iniziamo a mescolare con una frusta aggiungendo a filo il latte. Una volta ottenuto un composto omogeneo passiamo alla cottura, in una padella antiaderente mettiamo una noce di burro, e cuociamo le crêpes mettendo un po’ di impasto sulla padella facendolo aderire bene sul fondo così da ottenere una forma tondeggiante. Una volta cotte le mettiamo su un piatto.

° per la besciamella

° 2 cucchiai di farina MOLINO SONCINI

° 100 gr di burro

° 500 ml di latte

° sale

° pepe

° noce moscata

° procedimento

in un tegame mettiamo il burro con il sale, pepe e noce moscata, quando sarà sciolto aggiungiamo la farina ed iniziamo a ,secolare con una frusta, aggiungiamo il latte e cuociamo fino a quando non avremo raggiunto la consistenza desiderata

° per la farcia

° 250 gr di ricotta vaccina

° 500 gr di funghi FUNGO ITALIANO CERTIFICATO Lo Champignon è tra i funghi più utilizzati nella cucina quotidiana ed è reperibile tutto l’anno. Questa tipologia particolare di funghi è la più coltivata perché buona, nutriente, leggera e facile da preparare.  Pioppino è uno dei più gustosi, profumati ed apprezzati funghi coltivati. Le sue proprietà organolettiche ne fanno uno dei funghi più apprezzati in cucina. Al momento della cottura sprigiona un profumo intenso, percepibile anche a distanza.Il fungo Cornucopiae, è delicato e fragile, dal colore giallo citrino che porta allegria e buonumore, con sentori di aglio e pronunciate note di anice. Il suo nome ben lo descrive poichè assomiglia proprio ad una cornucopia, ovvero il corno dell’abbondanza.

° 150 gr di parmigiano

° olio evo E. AMORETTI DI LORENZO Esalta i piatti della cucina mediterranea. Ottimo come condimento su paste e minestre, insalate ma anche semplicemente sul pane o con carni fredde, pesce e verdure.

° procedimento

puliamo e tagliamo a pezzettini i funghi, io ho usato il tagliere e coltello TRAMONTINA, super colorati e comodi, li cuociamo in una padella con olio evo e uno spicchio di aglio, se vedrete dell’ acqua in eccesso, toglietela, saliamo, pepeiamo, mettiamo del prezzemolo e li lasciamo raffreddare. Una volta freddo li tagliamo finemente al coltello e uniamo la ricotta.

procedimento per preparare i cannoli di crepes ai funghi e besciamella

avendo tutto pronto, sarà molto facile preparali. Prendiamo una crêpes, mettiamo all’ interno la farcia, arrotoliamo e mettiamo in una teglia dove avremo messo della besciamella sul fondo. Una volta terminate, cpriamo con besciamella, funghi e parmigiano, passiamo in forno a gratinare a 180 gradi per una quindicina di minuti. Una ricettina davvero gustosa. Per servire ho usato il piatto GMA SERIGRAFIA

SE TI PIACCIONO LE MIE RICETTE PASSA DALLA MIA PAGINA FB PER UN LIKE TI ASPETTO

In cucina con Frollina

 

Pubblicato da katiamontomoli

SONO UNA MAMMA CHE LAVORA,, CHE A VOLTE HA POCO TEMPO PER DEDICARSI ALLA CUCINA, ECCO QUESTO BLOG, SENZA TANTE PRETESE, E' PER CHI COME ME AMA PASTICCIARE, MA NON SEMPRE PUO'' FARLO. RICETTE SEMPLICI, ANCHE DELLA TRADIZIONE, ALLA PORTATA DI TUTTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.