Crea sito

Pasta brisè al olio extravergine di oliva

Pasta brisè al olio di oliva una semplice ricetta per preparare l’impasto base per le torte e crostate salate, , sfiziosi antipasti o tortine salate, ma anche per la preparazione di dolci.
Pasta brisè e delicata, fragrante vi consente di prepara anche al ultimo minuto dele deliziose e invitante ricette.
E molto versabile e si sposa perfettamente con diversi tipi di ingredienti.
Molto buona e con proscito cotto e scamorza, con i funghi, con zucchine, melanzane, peperoni , salumo o formaggi.
Provate la torta salata con spinaci e ricotta:
Se la ricetta della pasta brisè vi e piaciuta condividetela! Grazie

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • PorzioniPer una torta / crostata da 28 -30 cm
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Igredienti Pasta brisè

  • 350 gfarina 00
  • 140 mlolio extravergine d’oliva
  • 100 mlacqua
  • q.b.sale

Strumenti

Srumenti per l’impasto

  • Ciotola
  • Cucchiaio di legno

Ingredienti per stendere l’impasto della torta salata

  • 2 Carta forno
  • Matterello

Preparazione Pasta Brisè

Per preparare la pasta brisè al olio servono pochi ingredienti

Preparazione Base

  1. mescola farina e sale per la torta

    In una ciotola aggiungiamo la farina e uniamo il sale, mescoliamo e poi facciamo un pozzo nel mezzo con un cucchiaio di legno.

  2. aggiungere l'olioe acqua

    Aggiungiamo l’olio extravergine di oliva nel pozzo e mescoliamo.

    Quando l’olio e completamente incorporato, aggiungiamo l’acqua, continuiamo a mescolare con il cucchiauio di legno fino a quando inizia a formarsi l’impasto.

  3. inpastare con le mani

    A questo punto impastiamo con le mani fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico.

    Mettiamo l’impasto coperto da pellicola trasparente a riposare per trenta minuti.

  4. stendere l'impasto per la torta

    Oppure dividiamo l’impasto, una parte per la base e l’altra per la decorazione.

    Stendiamo l’impasto su carta da forno e la trasferiamo su una teglia da 25 cm.

    Pungiamo il fondo con una forchetta e copriamo con la pellicola trasparente e lasciamo riposare in frigorifero per 30 minuti a un ora.

    Io preferisco fare cosi perche è più facile da maneggiare appena preparato.

Conservazione Pasta brisè

La pasta brisè può essere anche congelata, meglio stessa su due fogli di carta forno piuttosto che modelandola in una palla, gli permette di scongelare più rapidamente.

Può essere conservata in frigorifero avvolta nella pellicola per un paio di giorni.

Note

Con le torte salate praticamente possiamo sciegliere il ripieno che più ci piace.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.