Crea sito

Crostata morbida con crema al pistacchio e cioccolato

Crostata morbida con crema al pistacchio un dolce goloso con una base morbida al cacao che non ha bisogno di essere bagnata, che custodisce una delicata crema al pistacchio.
Facile da realizzare fatto nel stampo furbo per crostate adatto alla farcitura con crema dopo la cottura.
Andiamo a vedere insieme come preparare questa deliziosa crostata.
Potrebbero interesarvi anche la crostata con marmellata di fragole e crema al limone: https://blog.giallozafferano.it/kammellia/crostata-con-marmellata-di-fragole-e-crema-al-limone-di-kammellia/ e la crostata al cioccolato fondente: https://blog.giallozafferano.it/kammellia/crostata-al-cioccolato-fondente/

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione50 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni10
  • CucinaItaliana

Ingredienti Crostata morbida

Ingredienti base morbida

  • 65 gburro
  • 100 gzucchero
  • 4uova
  • 1 pizzicosale
  • 65 gfarina 00
  • 25 gcacao amaro in polvere
  • 8 glievito in polvere per dolci

Preparazione Crema al Pistacchio

  • 2uova
  • 100 gzucchero
  • 300 mllatte
  • 100 gpistacchio
  • 60 gamido di mais (maizena)
  • 250 mlpanna fresca liquida
  • 200 gmascarpone

Ingredienti per decorare

  • q.b.pistacchio

Strumenti per la base

Strumenti per la base

  • 1 Stampo con scalino – stampo furbo da 28 cm

Strumenti per la crema

  • 1 Pentolino
  • Frullatore / Mixer

Preparazione Crostata morbida alla crema

Iniziamo preparando la base della crostata

Preparazione base morbida

  1. amalgamare tutti gli ingredienti della base di crostata morbida

    Mettiamo in una ciotola il burro morbido a temperattura ambiente e lo lavoriamo con le fruste. Aggiungiamo lo zucchero poco alla volta , lavoriamo e uniamo anche le uova uno alla volta. Quando saranno ben amagamate aggiungiamo la farina , il cacao e il lievito setacciate.

  2. cuocere la base della crostata morbida

    Mescoliamo tutto con le fruste elettriche e trasferiamo il composto in una tortiera da crostata di 18 cm che ha un incavo al centro, imburrata e infarinata.

    Cuociamo in forno gia caldo a 180° per circa 25 minuti.

  3. sformiamo la base morbida

    Cotta la base, la sformiamo capovolta sul piatto e la facciamo raffreddare.

Preparazione crema al pistacchio

  1. amalgamare in un pentolino gli ingredienti della crema

    Mettiamo in un pentolino le uova, lo zucchero, il latte, il pistacchio, l’amido di mais e lavoriamo con una frusta fino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti.

  2. cuocere la crema al pistacchio

    Cuociamo la crema a fiama bassa fino a farla addensare, mescolando di continuo.

    La crema è pronta, la trasferiamo in una ciotola, copriamo con della pellicola a contatto e la facciamo raffreddare completamente.

  3. montare la panna con il mascarpone e unire con la crema al pistacchio

    Intanto che la crema al pistaccio si raffredda, in una cittola mettiamo la panna con il mascarpone e li facciamo montare.

    Quando la crema al pistacchioe completamente fredda la lavoriamo con una frusta per renderla morbida e la uniamo alla crema di panna e mascarpone, mescolando fino ad ottenere una masa spumosa e omogenea.

    Trasferiamo la crema in frigorifero per un’oretta prima di utilizzarla.

Asemblaggio Crostata morbida alla crema

  1. assemblare la crostata morbida

    Ora che abbiamo tutto pronto iniziamo ad assemblare la crostata.

    Quindi la nostra base non ha bisogno di essere bagnata.

    Trasferiamo la crema in uno sac à poche con bocchetta a stella e riempiamo il guscio morbido facendo delle roselline o dei ciufetti di crema.

    Spolveriamo con granella pi pistacchi.

Conservazione Crostata morbida

La crostata morbida si può conservare in frigo per 2 – 3 giorni al massimo.

Vi consiglio di far riposare la crosta 3 – 4 ore in frigo prima di gustarla o meglio di farla il giorno prima.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.