Struffoli pignolata,ricetta dolce

Gli struffoli,pignolata ricetta dolce,sono un dolce tipico natalizio.
Il nome varia a seconda della regione ma la ricetta è pressocchè la stessa. qui in Sicilia si chiama “pignolata” e soprattutto a Natale viene presentata o in monoporzione o in un piatto singolo dove ognuno andrà a prendersi la sua porzione di dolce così da render il dolce anche un momento di unione con gli struffoli pignolata.

Struffoli pignolata, ricetta dolce

Ingredienti:
500 g di farina
50 g di zucchero semolato

50 g di burro
250 g di miele
5 uova
scorza di limone grattugiato o fialetta di aroma al limone
sale
olio di semi q.b.
codette di zucchero
Procedimento:
Prendete un contenitore e mescolate la farina con lo zucchero e un pizzico di sale.
Aggiungete il burro a pezzetti e lavoratelo con farina.
Mettete la scorza grattugiata del limone o la fialetta.
Aggiungete ora le uova.
Impastate velocemente il tutto fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.
Lasciate riposare l’impasto per mezz’ora.
Prendete ora l’impasto e lavoratelo un ultima volta velocemente.
Dividete l’impasto della pignolata ricetta dolci in piccole parti e create dei salsicciotti allungati ( a forma di grissino, per intenderci) del diametro di 1 cm lavorando con le mani i vari pezzetti di struffoli pignolata
Tagliate i salsicciotti in piccoli pezzettini di circa 1 cm.
Andate avanti cosi con tutto l’impasto.
Prima di passare alla cottura preparate dei vassoi ricoprendoli di carta forno.
Ora prendete una padella o una friggitrice e fate scaldare l’olio.
Mettete i pezzettini di impasto a cuocere mettendoli nella padella un po per volta.
La cottura sarà buona quando gli struffoli saranno gonfi e dorati.
Prendete gli struffoli  pignolata ricetta dolce cotti e metteteli a sgocciolare in un colapasta o su di un piano con carta assorbente.
A questo punto prendete un’altra padella e a fuoco medio fate sciogliere il miele.
Quando il miele sarà completamente sciolto aggiungete gli struffoli cotti e mescolate di continuo per un paio di minuto affinchè il miele sia ben amalgamato con essi.
Dopo un paio di minuti spegnete il fuoco e preparate sui vassoi ricoperti di carta forno dei mucchietti di struffoli pignolata dolci i portata ma secondo me è piu carino e comodo preparare le monoporzione.
Decorate il tutto con le codette di zucchero colorate.
Fate raffreddare e riposare per qualche ora gli struffoli cosi che il miele si rapprenda bene.
Ed ecco che i nostri struffoli sono pronti per essere serviti e gustati…buon appetito!!!Struffoli pignolata,ricetta dolce vi aspetto facebook

Precedente Riso soffiato al cioccolato Successivo Pasta con tonno e pomodorini freschi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.