Pasta Brisè Bimby

Pasta brisè io la utilizzo tanto nel periodo di Natalizi per le feste per fare dei piatti con vari contorni la pasta brisè si possono fare tante dolcezze.pasta brisè bimby

Pasta Brisè Bimby

La Pasta Brisè Bimby è preparazione base che non può mancare nel repertorio di ogni cuoca che si rispetti.

Gli ingredienti dell’impasto sono pochi e semplici: farina, burro, acqua fredda e sale. Sembra facile, vero? Eppure per ottenere un impasto friabile è importante lavorare tutto velocemente, evitando che il burro si sciolga troppo. Cosa c’è di meglio del Bimby e di qualche trucco per avere una pasta brisè perfetta?

Molto conosciuta come base per quiche  e tortini salati, viene anche utilizzata, soprattutto oltreoceano, per preparazioni  dolci, come crostate alla frutta o alla crema
Io la uso spesso quando devo preparare torte salate per le feste dei bambini: non si sa mai, qualcuno potrebbe essere intollerante all’uovo. E se proprio voglio stare sicura, utilizzo la ricetta senza burro, per evitare di lasciare a bocca asciutta gli intolleranti al lattosio!

 pasta briseè

Ricetta n° 1
Questa è la ricetta del libro base. La utilizzo per preparare le quiche, ma anche il tortino  

Ingredienti

– 250 gr Farina
– 100 gr Burro
– 60 gr Acqua fredda
– q.b. Sale

Come preparare la Pasta Brisè Bimby

Inserisci nel boccale prima la farina, poi gli altri ingredienti. 15 Sec. Vel. 6.

Avvolgi l’impasto in un canovaccio e lascia in frigorifero 15 Min.

E con questa  pasta  brisè ti aspetto nella mia pagina.facebook 

IDEE VARIANTI

La pasta brisè o pasta brisèe è una delle paste base della cucina classica francese. Ha un gusto neutro, tuttavia è possibile darle un gusto dolce aggiungendo zucchero o darle alcuni aromi specifici, ad esempio aggiungendo cacao amaro. È estremamente friabile ed assume un colore giallo meno intenso della pasta frolla dal momento che non contiene uova.
Si chiama brisée perché si impasta prima la materia grassa (burro) con la farina nella quantità sufficiente ad ottenere un impasto di pezzettini staccati l’uno dall’altro; poi si aggiunge la quantità di acqua ben fredda (a cucchiaiate, uno alla volta) necessaria per ottenere una pasta omogenea; nella pasta brisè si mette sempre il sale ed è tradizionalmente una pasta per torte salate (la pasta per le torte dolci è sempre stata la pasta frolla, che, in origine, era anch’essa una pasta neutra).
Per donare un colore dorato alla pasta bisogna spalmarne la superficie con del tuorlo d’uovo sbattuto prima di farla cuocere in forno.
Per le varianti dolce e salata aggiungere due cucchiaini di zucchero o di sale prima di aggiungere l’acqua fredda.

Precedente RICETTA BISCOTTI AL DISCO VOLANTE Successivo RISOTTO ALLA CARBONARA

Un commento su “Pasta Brisè Bimby

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.