Crea sito

Pasta al forno siciliana ricetta alla (vastasa)

Pasta al forno siciliana ricetta alla vastasa,viene chiamata in questo modo perchè ci va la mortadella e il salame,più ne ha più ne mette.Vi garantisco che e buona.

Pasta al forno siciliana ricetta alla(vastasa)

 

 INGREDIENTI x pasta al forno siciliana ricetta alla vastasa

4 cucchiai di olio di oliva
1  cipolla di piccole dimensioni
200 g di  macinato di maiale
200 gr manzo macinato

100 ml di vino bianco
500 ml di  passata di pomodoro
 Sale fino e grosso
4 uova di gallina
 pepe nero macinato al momento
40 g di  pecorino Siciliano
120 g di  primo sale
100 gr mortadella
100 gr salame
200 gr piselli
50 gr uva pass
50 gr pinoli
50 capperi dessalati
300 g di  pasta  spaghetto
2 cucchiai di  pane grattugiato

 
INFORMAZIONI
10 persone
600 Kcal a porzione
difficoltà media

pronta in 2 ore e ½
si può preparare in anticipo
si può mangiare fuori

PREPARAZIONE pasta al forno siciliana ricetta

Mettere in una piccola pentola l’olio, la cipolla tritata finemente, portarla sul fuoco e farla soffriggere su fiamma media.
Quando si sarà ben dorata aggiungere la carne ed alzare la fiamma. Far colorire la carne e bagnare con due dita di vino  bianco. Farlo evaporare completamente girando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. A fine cottura assaggiare e regolare di sale.
Aggiungere la passata di pomodoro, un pizzico di sale, mescolare bene e far cuocere a fiamma bassa per 1 ora dalla ripresa del bollore aggiungere i piselli
Nel frattempo  aggiungete le uova  dentro la salsa una manciata di pepe e metà pecorino grattugiato.
Tagliare il formaggio primo sale a fettine.
Preriscaldare il forno a 200° C.
Lessare la pasta in abbondante acqua salata e scolarla piuttosto al dente.
Condirla in una terrina con il ragù.
Ungere una pirofila e disporre sul fondo uno strato di pasta. Unire un po’ del pangrattato, le fettine di formaggio e qualche cucchiaiata d’uovo.le fettine di mortadella e il salame
Alternare gli ingredienti fino ad esaurirli. Terminare con il Pecorino grattugiato rimasto.
pasta al forno siciliana alla vastasa.Cuocere nel forno caldo per 40 minuti. Verso fine cottura, se non si è gratinata a sufficienza, accendere il grill infornare pasta al forno siciliana alla vastasa

PASTA DI ABBINAMENTO IDEALE pasta al forno siciliana ricetta

Caserecce, rigatoni, paccheri spaghettoni
STAGIONE
Ricetta per tutte le stagioni.

AUTORE
I suggerimenti di  juli

Questa pasta al forno siciliana ricetta alla vastasa  può essere preparata un giorno prima e lasciata in frigorifero fino al momento di gratinarla.
Ottima, se avanza, anche il giorno dopo, scaldata nel forno a 200°C per una decina di minuti. Se tende a scurirsi troppo coprirla con la carta stagnola.
E’ possibile anche congelarla, si conserva così per 3 mesi circa. Al momento di consumarla metterla nel frigorifero la sera prima e scaldarla al momento di mangiarla nel forno come descritto in precedenza.se vi avanza l’indomani la fate fritta la pasta al forno siciliana ricetta alla vastasa.

Vi aspetto nella mia pagina. lamiapassioneriscoperta/juli sono graditi i clicchi mi piace juli grazie

Pubblicato da Juli

Salve,non sono cuoca ma ho aperto questo blog per passione,scusate gli errori.

2 Risposte a “Pasta al forno siciliana ricetta alla (vastasa)”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.