Crea sito

Pandoro con gocce di cioccolato

La preparazione del Pandoro con gocce di cioccolato è molto lunga e complessa e richiede circa due giorni.La ricetta che vi proponiamo di seguito seppur ancora lunga è una versione semplificata che vi consentirà di preparare un buon pandoro artigianale da offrire a parenti e amici durante pranzi e cenoni.Vi garantisco che farete un figurone.

 Pandoro con gocce di cioccolato

 

INGREDIENTI Pandoro con gocce di cioccolato

260  gr di farina manitoba + q.b. per l’impasto iniziale
150 gr di burro
2 uova  intere + 3 tuorli
200 gr di zucchero zucchero
15 gr di lievito di birra
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale
10 gr di miele
zucchero a velo
25 ml circa di acqua o latte

gocce di cioccolato q b

Tempo Preparazione:

Tempo Cottura:

Dosi:
1 Pandoro

Difficolta’

Per esperti

La preparazione del Pandoro con gocce di cioccolato è molto lunga e complessa e richiede circa due giorni.La ricetta che vi proponiamo di seguito seppur ancora lunga è una versione semplificata che vi consentirà di preparare un buon pandoro artigianale da offrire a parenti e amici durante pranzi e cenoni.
 
Preparazione
Per prima cosa preparate la biga o lievitino sciogliendo 15 gr di lievito in due cucchiai di acqua o latte tiepido. Aggiungete poi tanta farina quanto basta a ottenere un impasto non appiccicoso.Coprite il recipiente con la pellicola trasparente e lasciate lievitare in un luogo caldo della cucina fino a che raddoppi.
 
Una volta che la biga ha raddoppiato di volume,riprendetela e mettetela all’interno della planetaria.Aggiungete 90 grammi di farina manitoba,100 gr di zucchero e un tuorlo.Montate la frusta per gli impasti duri e fate amalgamare il tutto impostando la velocità più bassa.

Dopo una decina di minuti aggiungere un altro tuorlo e far andare fino a che l’impasto non comincia a staccarsi dalle pareti della planetaria rimanendo sul gancio dell’impastatrice.
A quel punto toglietelo dalla planetaria,lavoratelo qualche minuto con le mani su di un piano leggermente infarinato.

Dategli la forma di una palla e mettetelo a lievitare in un recipiente coperto da un canovaccio o dalla pellicola trasparente.
Quando anche il secondo impasto avrà raddoppiato il suo volume, rimettetelo nella planetaria e aggiungete 170 grammi di farina,100 gr di zucchero,10 grammi di miele,un tuorlo,una bustina di vanillina e un pizzico di sale.Fate ripartire l’impastatrice alla velocità minima e dopo qualche minuto aggiungete anche due uova intere.

 

Dopo circa 30 minuti, l’impasto dovrebbe cominciare a staccarsi dalle pareti e a rimanere ammassato sul gancio.Lavorate il burro con la frusta fino ad ottenere una crema e aggiungetelo a poco a poco all’impasto.

Fate amalgamare per bene.Passati altri 30 minuti l’impasto dovrebbe essere pronto.
L’impasto ottenuto dovrà essere morbido ma lavorabile e non attaccarsi alle mani,altrimenti sarà necessario aggiungere dell’altra farina.
Toglietelo dalla planetaria e lavoratelo su di un piano imburrato per qualche minuto  e aggiungete le gocce di cioccolato ben distrubuite nell’impasto,cercando di dargli la forma di una palla.
Imburrate lo stampo e poneteci l’impasto.Lasciarlo lievitare fino a che non arrivi ai bordi dello stampo.Ci dovrebbe mettere dalle 2 alle 3 ore.Cuocere in forno preriscaldato a 190° per circa 10 minuti, quindi abbassare la temperatura a 160° e proseguire la cottura per altri 25 minuti.

Se la parte esterna comincia a bruciarsi troppo coprite con un foglio di allumino. Affinchè anche l’esterno del pandoro mantenga la consistenza spugnosa bisogna mantenere nel forno il giusto grado di umidità.Per fare questo mettete sul fondo del forno un piccolo recipiente con dell’acqua.
 
Prima di sfornare pandoro con gocce di cioccolato,verificate con uno stecchino lungo (del tipo per spiedini) che l’interno sia cotto.Estraendolo dovrà risultare asciutto.
Togliete il pandoro con gocce di cioccolato dal forno e lasciatelo raffreddare molto bene prima di toglierlo dallo stampo.
Spolverare con abbondante zucchero a velo il pandoro con gocce di cioccolato.

 Vi aspetto nella mia pagina:facebook.
 
 

Pubblicato da Juli

Salve,non sono cuoca ma ho aperto questo blog per passione,scusate gli errori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.