Crea sito

MELANZANA A FUNGHETTO

Melanzana a funghetto

Melanzana a funghetto,si possono fare in qualsiasi modo e una verdura facilmente abbinabile a ogni piatto gradito di quello che vogliamo fare noi,o freddo o caldo o contorno.

melanzana a funghetto

INGREDIENTI:PER 4 PERSONE
3 melanzane
1 mazzetto di prezzemolo
1 spicchio di aglio
4 cucchiai di olio di oliva
sale,pepe, q b

Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 45 minuti

PROCEDIMENTO 

Lavate le melanzane e tagliateli a dadi.Ponetele in un colapasta,cosparse di sale e lasciateli spurgare per un ora,poi,sciacquatele e asciugatele con cura.

Fate imbiondire l’aglio in un tegame con l’olio,aggiungete le melanzane,il prezzemolo tritato,una presa di sale e una spolverata di pepe e cuocete coperto,su fiamma bassa,per circa 40 minuti,mescolando di tanto intanto le melanzane a funghetto quando e passata i minuti metteteli in un bel piatto e serviteli come piatto freddo,la melanzana si puo servire in tanti modi come preferiamo come primo,contorno come si vuole.Melanzana a funghetto

Ti invito a diventare fan della mia pagina facebook per essere sempre aggiornati se vi fa piacere.

STORIA

 

È uno degli ortaggi protagonisti della stagione estiva. Per il suo basso contenuto in lipidi e calorie (circa 17 calorie per 100 grammi), rappresenta anche un gustoso alimento adatto per chi segue una dieta, soprattutto se cucinata al forno o grigliata. L’unica precauzione è quella di non eccedere con i condimenti, perché questo la melanzana ha una particolare tendenza ad assorbire l’olio. Tra le caratteristiche più interessanti c’è la capacità di combattere la ritenzione idrica, al punto da essere indicata fra i sette super cibi che aiutano a combattere la cellulite. 

 

Le proprietà benefiche della melanzana
Poco conosciute sono le tante proprietà benefiche di questo ortaggio, che è dotato di spiccate proprietà col eretiche, cioè favorisce l’aumento della produzione della bile, stimolandone il rilascio da parte delle cellule epatiche e contemporaneamente, agevola la digestione. Un vantaggio che porta al miglioramento della funzionalità epatica e alla riduzione del contenuto di colesterolo nel sangue.

Grazie al suo alto contenuto in fibre, ha una elevata capacità saziante ed è un ottimo alimento da consigliare a chi ha problemi di stipsi. È anche adatta per chi soffre di crampi muscolari, infatti possiede un elevato contenuto in potassio. Notevoli le proprietà diuretiche, essendo formata da circa il 93% di acqua. In  basead alcune studi, è stata messa in evidenza l’utilità della melanzana nella riduzione della pressione arteriosa poiché svolge un’azione molto simile a quello svolto dai farmaci anti-ipertensivi. Sono in corso comunque altre studi per accertare questa proprietà.

Pubblicato da Juli

Salve,non sono cuoca ma ho aperto questo blog per passione,scusate gli errori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.