Crea sito

Crostata di pasta frolla ricotta e nutella

Crostata di pasta frolla ricotta,semplice cosi come la vedete,nata per sbaglio ,,,,ma!!!!buona non tutte le cose sono perfette e lei è una di quelli,l’importante che e buona.Per i biscotti,QUI

 Crostata di pasta frolla ricotta

Crostata di pasta frolla ricotta

  1. Pasta frolla
  2. 125 g di burro
  3. 250 g di farina di grano tenero tipo 00
  4. 100 g di zucchero
  5. 1 bustina di vanillina
  6. 2 tuorli d’uova

 

  1. PER IL RIPIENO
  2. ricotta e nutella
  3. Prendete un contenitore e mettete 200 gr di ricotta e 100 gr di  zucchero, rigirate per bene e dopo aggiungete la nutella,è rigirate di nuovo. 

PREPARAZIONE  Crostata di pasta frolla ricotta e nutella

  • Ridurre il burro a cubetti e farlo ammorbidire a temperatura ambiente.
  • Setacciare la farina in una ciotola ed unirvi lo zucchero e la bustina di vanillina. Mescolare.
  • Formare un foro al centro della farina, unire il burro e i due tuorli.
  • Lavorare rapidamente gli ingredienti con la punta delle dita, aiutandosi con le nocche, fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Avvolgerlo nella pellicola trasparente e mettere l’impasto a raffreddare in frigorifero per almeno 1 ora.Prima di iniziare a fare la Crostata di pasta frolla ricotta
  • STAGIONE
  • Ricetta per tutte le stagioni.
  • I suggerimenti
  • Questa versione di pasta frolla è adatta anche alla preparazione delle torte farcite, anche se è molto dolce e burrosa.
  • Per stendere la pasta frolla, aiutarsi con due fogli di carta da forno appena infarinati. Metterne uno sul piano di lavoro, posare la palla di pasta, quindi mettere l’altro foglio. Schiacciarla con il palmo della mano per appiattirla, quindi usare il mattarello. Girarla di tanto in tanto e staccarla dai fogli di carta da forno se dovesse fare delle grinze.Fate una striscia a parte della pasta frolla per fare i biscotti che vedete sulla ricotta.
  • Se la pasta frolla è troppo appiccicosa, infarinare la spianatoia e il mattarello o i fogli di carta da forno.Se invece è troppo secca e tende a spezzarsi aggiungere un cucchiaio di acqua fredda o di latte. allargatela mettetela nella teglia,bucatela nell’interno del fondo prima di  metterla dentro il forno,a 180 gradi 20 minuti.
  • Ritirare la pasta cotta dal forno quando è ben dorata ed ancora morbida: raffreddandosi tende infatti ad indurirsi.Appena la  crostata e fredda mettetegli sopra la ricotta e i biscotti,servite e mangiate la Crostata di pasta frolla ricotta e nutella.
  • Vi aspetto nella mia pagina:facebook

Pubblicato da Juli

Salve,non sono cuoca ma ho aperto questo blog per passione,scusate gli errori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.