Crea sito

Confettura di anguria

Se volete mantenere il gusto dell’estate anche nei mesi invernali, provate a fare la confettura di anguria. Per prepararla occorrono anguria 250 g di zucchero per ogni chilo di polpa di anguria, 1 limone per ogni chilo di polpa di anguria.

 Confettura di anguria

Affettate l’anguria, sbucciatele e con pazienza togliete tutti i semini; tagliate quindi la polpa a dadini che raccoglierete in una ciotola. Aggiungete lo zucchero necessario e lasciate riposare in frigo per 24 ore. Trascorso il tempo di riposo, frullate il tutto e trasferite il composto in una casseruola che porrete su fuoco moderato. Aggiungete il succo di limone e fate cuocere per un’ora, mescolando di tanto in tanto e togliendo la schiuma che si crea in superficie.

Per verificare la consistenza della marmellata versatene alcune gocce su un piattino freddo di freezer: se è pronta versatela calda in vasetti di vetro sterilizzati e asciutti. Chiudete ermeticamente e lasciate raffreddare capovolti (ma ricordatevi di girarli un’altra volta prima che siano freddi del tutto). Quindi mettete l’etichetta con la dicitura “Confettura di anguria” e la data di preparazione.

Conservate in un luogo fresco e asciutto, lontano dalla luce. Prima di aprirla fate passare almeno una ventina di giorni. Se ben conservata, la confettura di anguria si mantiene per 7/8 mesi.

https://www.facebook.com/lamiapassioneriscoperta.juli?ref=hl

Pubblicato da Juli

Salve,non sono cuoca ma ho aperto questo blog per passione,scusate gli errori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.