Crea sito

Biscotti occhio di bue

Biscotti occhio di bue,sono dei biscotti di pasta frolla,semplice da preparare,possiamo prepararli con un gusto che noi preferiamo,con le marmellate o una crema,la nutella che è sempre gradita specialmente per i nostri bimbi,passiamo alla ricetta.

biscotto occhio di bue

Ingredienti X  Pasta frolla
gr 300 farina
gr 130 burro morbido
gr 80 zucchero
1 uovo
1 tuorlo
scorza di limone
mezza bustina di lievito vanigliato
1 cucchiaino di fecola di timo ( facoltativo)

 

PROCEDIMENTO

Per realizzare i biscotti occhio di bue iniziate preparando la pasta frolla: togliete il burro dal frigorifero e tenetelo a temperatura ambiente per circa 20 minuti, poi procedete mettendo in un mixer la farina e il burro tagliato a pezzetti . Frullate molto bene il tutto fino ad ottenere un composto dall’aspetto sabbioso e farinoso; trasferitelo quindi in una terrina capiente e unite lo zucchero a velo setacciato, i semi della bacca di vaniglia, tuorli d’uovo e un pizzico di sale.  

Nella terrina iniziate ad amalgamare tutti gli ingredienti con le mani, poi continuate a lavorare l’impasto su una spianatoia: dovrete ottenere un impasto compatto ed elastico.Non appena la pasta frolla sarà pronta, formate una palla, copritela bene con della pellicola  e riponetela in frigorifero a riposare per circa mezz’ora.

Trascorso il tempo indicato, spolverizzate leggermente una spianatoia con la farina, prendete la pasta frolla e stendetela aiutandovi con un mattarello: dovrete ottenere una sfoglia dello spessore di circa mezzo centimetro.Con una formina rotonda del diametro di 10 cm formate 22 cerchi  e poneteli su una leccarda foderata con la carta forno.

Con l’impasto che avanza stendete un’altra sfoglia e ricavate altri 22 dischi dello stesso diametro,che andrete a forare al centro con una formina più piccola (4,5 cm di diametro) . Posizionate anche questi biscotti sulla leccarda e cuocete il tutto in forno preriscaldato a 180°, per 15 minuti.Appena la superficie sarà dorata,sfornateli e lasciateli raffreddare su una gratella.

 

Prendete ora i dischi interi e spalmatevi sopra la marmellata o la nutella,avendo cura di metterne un po’ di più al centro (circa 20 gr a biscotto).Ricoprite infine con i biscotti forati  e spolverizzate con abbondante zucchero a velo.I biscotti occhio di bue sono pronti: gustateli accompagnandoli ad una tazza di tè.

 

Conservazione

Potete conservare i biscotti occhio di bue in una scatola di latta o sotto una campana di vetro, per una settimana al massimo.

 

SEGUIMI SU FACEBOOK DI CHE TI PIACE

OCCHIO DI BUE

 

Pubblicato da Juli

Salve,non sono cuoca ma ho aperto questo blog per passione,scusate gli errori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.