RAVIOLI ALLA RICOTTA CON RADICCHIO

I ravioli alla ricotta con radicchio sono un primo piatto dal gusto delicato e particolare, dato dalla presenza del radicchio nel ripieno dei ravioli.

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

PER LA PASTA

  • 300 gFarina 00
  • 3Uova
  • q.b.Sale

PER IL RIPIENO

  • 150 gRadicchio di Chioggia
  • 250 gRicotta
  • 1Uovo
  • 2 cucchiaiPangrattato
  • 100 gParmigiano Reggiano DOP

PER IL CONDIMENTO

  • 50 gBurro
  • 5 foglieSalvia
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe bianco

Preparazione

  1. Per iniziare a preparare i ravioli, setacciate la farina e disponetela a fontana su una spianatoia, versate le uova al centro e aggiungete il sale. Con una forchetta sbattete le uova e iniziate a incorporare la farina poco alla volta. Quando l’impasto sarà liscio ed omogeneo, formate una palla, avvolgetela nella pellicola e fate riposare per 30 minuti.

    Preparate il ripieno: tagliate il radicchio a listarelle sottili e fatelo appassire in padella con un cucchiaio di olio, sale e pepe. Una volta cotto tritatelo al coltello, fate raffreddare e versatelo in una ciotola con la ricotta, l’uovo, il pangrattato e il parmigiano grattugiato. Amalgamate aggiustando di sale e pepe.

    Stendete la pasta, posizionate il ripieno e formate i ravioli. Cuocete in acqua bollente salata, scolate e saltate in padella con il burro, la salvia, il sale e il pepe.

/ 5
Grazie per aver votato!
Ravioli

Informazioni su jessy89

Ciao a tutti, mi chiamo Jessica, ho 29 anni e ho trasformato la passione per la cucina in un lavoro. Ogni settimana aggiorno il blog con le mie ricette che spaziano dalla cucina tradizionale fino ad arrivare a quelle create da me!

Precedente FRITTATINE NELLO SPECK Successivo POLPETTE DI ZUCCHINE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.