Crea sito

Torta fredda con wafer e nutella

La torta fredda con wafer e nutella è fresca e golosa. La torta fredda con wafer e nutella è preparata senza panna, infatti la sua crema viene preparata con ricotta fresca e yogurt. Si può sostituire la ricotta o lo yogurt con del formaggio cremoso come il philadelphia. La torta fredda con wafer e nutella è ottima da servire a fine pasti sopratutto nella stagione calda, oltre ad essere molto golosa e anche molto carina da vedere, quindi sarà un successo assicurato e poi dura in frigo anche per 2 – 3 giorni. Questa torta è molto facile da preparare, non ha nessun tipo di cottura ed è molto comoda da preparare anche il giorno prima, anzi vi consiglio di farlo sarà ben solidificata. Vi consiglio di provarla perchè sono sicura che vi piacerà tantissimo. Ma ora seguitemi per la sua facile preparazione e ingredienti.

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina di cucina cliccando qui; I Sapori di Terry. Troverete tante ricette;

Cliccate qui per la ricetta consigliata; Cheesecake alla stracciatella:

  • Preparazione: 10 + posa in firgo Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 300 g wafer gusto vaniglia
  • q.b. latte
  • 3 foglie colla di pesce (per la crema)
  • 150 g yogurt dolce bianco (per la crema)
  • 400 g ricotta fresca (per la crema)
  • 6 cucchiai zucchero a velo (per la crema)
  • 30 g latte caldo (per la crema)
  • q.b. nutella (per farcire)

Preparazione

  1. Sbriciolate i wafer. Divideteli a metà e ad uno aggiungete un pò di latte circa 2 cucchiai , amalgamate. Rivestite lo stampo con la pellicola, versare il composto di wafer con il latte e compattate bene, mettete in frigo per almeno 30 min.

  2. Preparare la crema; Mettete a bagno in acqua fredda i fogli di colla di pesce. Amalgamate lo yogurt , la ricotta fresca e lo zucchero a velo, sciogliete nel latte caldo i fogli di colla di pesce strizzati e amalgamateli alla crema. ( Io li amalgamo con il mixer). Ora prendete la base dal frigo, fate sul fondo delle striature di nutella facendola scivolare dal cucchiaino.

  3. Versate metà crema, aggiungete di nuovo delle striature di nutella e coprite con gli altri waffer sbriciolati ( quelli senza latte usandone solo metà).

  4. Ora ricoprite con la crema rimasta e ripetete con la nutella ricoprendo con i wafer sbriciolati rimasti.

  5. Ponetela in frigo per 5 – 6 ore o fino a quando non si è ben solidificata. Togliete dallo stampo e dalla pellicola, mettetela su un vassoio e decoratela con altre striature di nutella. Servitela e gustatela o conservatela in frigo.

  6. Torta fredda con wafe r e nutella

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.