Tartufini al limone

Oggi vi propongo dei tartufini al limone davvero buonissimi, freschi e pronti in 10 minuti. Vi inizio con il dirvi che ho preso questa favolosa ricetta, dal blog del mio amico Pasquale che si chiama  Forno e Fornelli appena l’ho vista me ne sono innamorata e amando tantissimo i dolci al limone non ho resistito a non provarli. Come vi dicevo prima, questi tartufini al limone sono velocissimi da preparare, ho cambiato qualcosa della ricetta originale rendendoli più vicino ai miei gusti, ma negli ingredienti vi scriverò la mia versione e tra parentesi l’originale, in modo che potrete scegliere anche voi gli ingredienti più adatti ai vostri gusti. Questi tartufini sono ottimi da servire in molte occasioni, ottimi anche da tenere in frigo e gustare quando si ha voglia di qualcosa di fresco e goloso, perchè in frigo durano anche per 3 giorni. I tartufini al limone hanno tutto il gusto e il profumo del limone, anzi vi dico che è uno dei dolci che sà davvero di limone. Vi consiglio di provarli vi conquisteranno. Ma ora vediamo insieme come preparare questi golosi tartufini al limone.

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina di cucina cliccando qui; I Sapori di Terry. Troverete tante ricette.

Ricetta consigliata; Dolcetti di frolla con cioccolato e nocciole;

 

Tartufini al limone
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Porzioni:
    12 tartufini
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • wafer (gusto vaniglia o limone) 250 g
  • limoni (4 limoni) 500 g
  • ricotta fresca (o formaggio fresco spalmabile) 100 g
  • zucchero a velo 1 cucchiaio
  • zucchero semolato q.b.

Preparazione

  1. Grattugiate la buccia dei 4 limoni dopo averli lavati e asciugati bene. Raccogliete la buccia grattugiata in un piatto. In una ciotola sbriciolate i wafer, unite la metà delle bucce grattugiate, la ricotta e lo zucchero a velo. Impastate con le mani, fino a quando non si compatta. ( Aggiungete qualche goccio di latte se l’impasto risulta duro).

  2. Ora in un ciotolino, mescolate la buccia dei limoni grattugiata rimasta con circa 1 cucchiaio raso di zucchero semolato.

  3. Prendete dei pezzetti di misura uguale dall’impasto, arrotolateli a palla e passateli nel mix di buccia di limoni e zucchero semolato. Adagiateli nei pirottini di carta e poneteli in frigo per circa 30 minuti. Ora gustateli.

Precedente Cheesecake ricca salata Successivo Torta al cocco con salsa di fragole

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.