Crea sito

Krapfen soffici ripieni di crema al cioccolato bianco

0062

Krapfen soffici ripieni di crema al cioccolato bianco

Krapfen  ripieni al cioccolato bianco. Oggi Domenica il dolce richiesto da i miei maschietti sono stati i Krapfen. Non li facevo da tanto tempo è oggi ho colto l’occasione. D’impasti ne ho provati tanti, ma questo è stato quello che mi ha soddisfatto di più e che difficilmente cambierò. L’impasto contiene le patate, le quali li fanno rimanere soffici anche fino al giorno dopo. Ottimi per qualsiasi momento della giornata, dalla colazione al desiderio di qualcosa di dolce e golosa. La bontà dei  krapfen ripieni al cioccolato bianco non si piò descrivere, provate ad immaginare un morso e tutta quella cremina in bocca, no non si può descrivere ne immaginare bisogna assaggiarli per crederci.

Ingredienti;

Per l’impasto;

1 lievito di birra,
50gr di latte tiepido,
300gr di patate lesse,
40gr gr burro morbido,
1 vanillina,
50gr di zucchero,
500gr di farina,
2 uova.

Per la crema al cioccolato bianco;
500gr di latte,
120gr di cioccolato bianco,
100gr di zucchero,
2 tuorli,
60gr di farina.

Preparate l’impasto;

sciogliete il lievito birra, nel latte tiepido, aggiungete le patate lesse e passate, il burro morbido, la vanillina lo zucchero, la farina e le uova, impastate. Stendete un disco, non molto sottile, con un bicchiere tagliate tanti dischetti, adagiateli su carta da forno, distanziandoli un pò tra loro, copriteli con uno strofinaccio e fateli lievitare per 3 ore o fino a quando non hanno raddoppiato il volume.
Preparate la crema;
Mettete nel mixer tutti gli ingredienti, tranne il cioccolato, frullate bene. Trasferite in un pentolino, aggiungete il cioccolato a pezzettini e cuocete mescolando,, fino a che non si addensa. Fate raffreddare. Ora friggete i dischetti in olio bollente, aiutandovi con una paletta per prenderli. Appena li estraete dall’olio passateli nello zucchero semolato e metteteli su carta assorbente. Potete farcirli in 2 modi diversi. Il 1) con una siringa a becco lungo e stretto inserire la crema all’interno bucandoli. Il 2) tagliarli con un coltello e spalmare la crema in mezzo. ( Io ho usato il 1) metodo), ma il secondo è molto più comodo. Buon dolce a tutti!!

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche qui; i sapori di terry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.