Crea sito

Frittelle salate ripiene

Frittelle salate ripiene

Oggi vi propongo le mie frittelle salate ripiene. Le frittelle salate ripiene, sono buonissime, morbidissime e ottime da servire come antipasto, o per un buffet o per un aperitivo. Le frittelle salate ripiene, si possono farcire con qualsiasi salume e formaggio che preferite, le mie sono farcite con prosciutto cotto e scamorza ma potete divertirvi scegliendo altri tipi di salumi come lo speck, il prosciutto crudo, la mortadella eccetera, invece come alternativa alla scamorza, potete scegliere un formaggio a pasta filata diverso tranne la mozzarella perchè bagna troppo l’impasto. Queste frittelle salate ripiene sono molto facili da preparare, il loro impasto è morbido ma lavorabile con le mani. Che dirvi di più se non quello di provarle? Successo assicurato. Ma ora seguitemi per la loro facile preparazione.
Per essere sempre aggiornati sulle mie nuove ricette, attivate le notifiche e seguite la mia pagina di cucina cliccando qui: I Sapori di Terry;

Frittelle salate ripiene
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Porzioni15 – 20 frittelle
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gfarina 00
  • 200 glatte
  • 10 glievito di birra fresco
  • 1 cucchiainosale fino (Raso)
  • 150 gprosciutto cotto (O altro a dadini)
  • 150 gscamorza (O altro formaggio a dadini)
  • 60 guova (1 uovo intero)

Preparazione

  1. Frittelle salate ripiene

    Sciogliete il lievito di birra nel latte tiepido. In una grande coppa versate la farina, aggiungete il lievito di birra sciolto con il latte e mescolate. Ora aggiungete l’uovo e il sale. Mescolate il composto energicamente fino a quando risulta liscio. ( Ottimo da preparare con il mixer o planetaria). Coprite la coppa con pellicola e fatelo lievitare per 3 ore.

  2. Ora preparate in un’ampia padella abbondante olio caldo per friggerle.

  3. Iniziate a comporre le frittelle; Prendete un pezzo dall’impasto ( l’impasto risulta leggermente appiccicoso, basta infarinarvi leggermente le mani) schiacciatelo sul palmo della mano mettete al centro dei pezzetti di cotto e pezzetti di scamorza, chiudete prima a panzerotto e poi dategli la forma di una palla.

  4. Frittelle salate ripiene

    Ora friggetele facendole dorare prima da un lato e poi girandole dall’altro. Trasferiteli su carta assorbente, fateli riposare per qualche minuto e gustatele ben calde.

Leggi anche; Supplì di riso:

Leggi anche; Arancini di riso al forno;

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.