Crea sito

Filetto di pollo con olive pomodori e scamorza

Filetto di pollo con olive pomodori e scamorza

Filetto di pollo con olive pomodori e scamorza; Oggi vi propongo una ricetta per gustare il filetto di pollo in modo diverso e gustoso, vi propongo il filetto di pollo con olive, pomodori e scamorza. Il filetto di pollo con olive, pomodori e scamorza è ottimo da servire come secondo piatto o per cena, molto facile da preparare, semplice e leggero ed è davvero buonissimo e filante. Questo filetto di pollo con olive, pomodori e scamorza è uno dei secondi piatti preferiti da mio figlio e devo dire che cucinato in questo modo non fà più storie per mangiare il filetto di pollo. Vi consiglio di provarlo perchè sarà un successone. Ma ora seguitemi per la sua facile preparazione e ingredienti.

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina di cucina cliccando qui:I Sapori di Terry; Sarete sempre aggiornati sulle mie nuove ricette.

Filetto di pollo con olive pomodori e scamorza

Filetto di pollo con olive pomodori e scamorza;

 

Ingredienti per circa 4  persone;

500 gr di filetto di pollo a fettine sottili,
200gr di polpa di pomodoro,
1 spicchio d’aglio,
3 cucchiai di olio .
sale qb,
50 gr di olive verdi o nere denocciolate,
fettine di scamorza sottili q.b,
latte q.b.

Preparazione:

Mettete in una coppa le fettine di filetto di pollo, copriteli di latte e fateli riposare per circa 30 min. In un’ ampia padella mettete l’olio con l’aglio, fate dorare e aggiungete la polpa di pomodoro con le olive sminuzzate o intere, mettete 1 bicchiere d’acqua, salate e iniziate la cottura. Quando inizia a bollire abbondantemente, aggiungete le fettine di pollo senza farli troppo colare dal latte, coprite e fate cuocere mescolando e aggiungendo un pò di latte che conserverete se è necessario. A fine cottura spegnete, aggiungete sopra le fettine di scamorza, coprite e aspettate che la scamorza inizia a filare. Servite. ( Consiglio: potete prepararli anche molto prima, ma aggiungete le fettine di scamorza solo quando dovete servirlo, cioè quando lo riscalderete).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.