Crea sito

Crocchette di patate speck e formaggio

Crocchette di patate speck e formaggio

Oggi vi propongo le mie crocchette di patate speck e formaggio. Le crocchette di patate speck e formaggio sono di una bontà unica, croccanti fuori e morbide e filanti dentro. Queste crocchette sono tra le più buone che abbia mai fatto e mangiato, sono rimasta davvero stupita della loro bontà e vi assicuro che a tavola le hanno divorate. Le crocchette di patate speck e formaggio hanno una preparazione speciale, non vengono preparate come le classiche con il ripieno al centro ma vengono preparate con l’impasto che va lavorato tutto insieme, quindi sono davvero facilissime da preparare. Si possono servire in varie occasioni come; Antipasto, secondo piatto o anche per un buffet o aperitivo basta ridurre la misura e si può usare qualsiasi tipo di formaggio ( io ho usato l’emmental e lo speck) o salume. Vi consiglio di provarle, successo assicurato. Ma ora seguitemi per la loro facile preparazione e ingredienti: Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina di cucina cliccando qui;I Sapori di Terry. Ricetta consigliata; Patate golose al forno:

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni10 pezzi ( dipende dalla grandezza)
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgpatate (Peso da crude)
  • 40 gtuorli (2 tuorli)
  • albumi (2 albumi)
  • 1 cucchiainosale fino
  • 30 ggrana Padano DOP (O parmigiano grattugiato)
  • 150 gspeck (o altro salume)
  • 150 gemmentaler (o altro formaggio a pasta filata)
  • q.b.pangrattato
  • q.b.olio di semi (per friggere)

Preparazione

  1. Pulite lessate e passate le patate. Fatele raffreddare. ( Per una buona riuscita delle crocchette, non frullatele dovete passarle con il passa verdure o schiaccia patate). In una coppa, mettete i tuorli ( lasciate da parte gli albumi) con il sale e il formaggio grattugiato, sbattete bene con una forchetta. Aggiungete le patate passate e amalgamate aggiungendo qualche goccio di latte se lo sentite molto duro o un pò di pangrattato se lo sentite molto morbido. ( L’impasto deve risultare lavorabile non molto appiccicoso).

  2. Ora aggiungete il formaggio e lo speck o altro tagliuzzati con un coltello e con le mani umide prendete un pò d’impasto e formate dei cilindri ( misura a piacere). Passateli prima negli albumi che avete messo da parte togliendo i tuorli, poi nel pangrattato. Poneteli in frigo per 1 ora.

  3. Friggeteli in abbondante olio bollente, scolatele su carta assorbente e gustatele. ( Consiglio, quando li friggete non girateli spesso, solo quando sono ben cotte da 1 lato, giratele delicatamente).

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.