Coniglio con taccole e olive

Sciacquare i pezzi di coniglio e asciugarli con carta da cucina. Rosolare in un largo tegame con la salvia e 2/3 cucchiai d’olio, rigirandoli per colorirli da tutti i lati. Salare pepare, versare il vino bianco, coprire con un coperchio e cuocere a fuoco lento per 1 ora e 30 minuti, bagnando di tanto in tanto con il brodo vegetale.

Sciacquare e spuntare le taccole. Sbollentare in acqua salata per 5 minuti, scolarle con un mestolo forato, raffreddare passandole in acqua e ghiaccio e sgocciolarle ancora.

Aggiungere le olive al coniglio circa a metà cottura. Negli ultimi 10 minuti eliminare la salvia e unire le taccole, rigirando delicatamente. Al termine spegnere, far riposare 5 minuti e servire il coniglio nel suo tegame di cottura.

  • Preparazione: 45 Minuti
  • Cottura: 2 Ora
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Coniglio a pezzi 2,5 kg
  • Taccole 300 g
  • Pomodoro ramato 1
  • Olive snocciolate 80 g
  • Vino bianco 1 bicchiere
  • Salvia 1 rametto
  • Brodo vegetale
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Sale
  • Pepe

Note

Senza categoria
Precedente Pesce spada con mele smith e rucola Successivo Vele di uova e tortillas

Lascia un commento