Crea sito

Tuorlo fritto dal cuore liquido alla Cracco

Tuorlo fritto dal cuore liquido alla Cracco

Oggi voglio condividere con voi una ricettina semplice, TUORLO FRITTO DAL CUORE LIQUIDO ALLA CRACCO. Voi mi direte, ma se è di Cracco cosi semplice non è.. bene anche io la pensavo così invece è di una semplicità unica. Visto su masterchef e tanti video su you tube, in particolare ho voluto provare il metodo usato da mancailsale ho voluto Il segreto per la buona riuscita di questa ricetta è tenere l’uovo in frigo per un po’ di ore. Volevo farla alla Canavacciuolo che io amo in particolar modo, il suo uovo fritto è intero fatto in camicia e poi impanato e fritto. Io volevo rendermi e se più difficili come al solito , e vedere se mi riusciva. la soddisfazione è stata tanta . Provate anche voi . Qui di seguito la ricetta, praticamente con soli tre ingredienti, con foto passo passo.

Tuorlo fritto dal cuore liquido alla Cracco
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura3 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4Tuorli
  • q.b.Pangrattato
  • 500 mlOlio di semi di arachide

Strumenti

  • 4 Bicchierini
  • Padella
  • Schiumarola
  • Piatto
  • Carta assorbente

Preparazione

  1. Procedere alla realizzazione del nostro Tuorlo fritto dal cuore liquido alla Cracco

  2. La prima cosa da fare naturalmente è separare perfettamente l’albume dal tuorlo, magari potreste farci delle meringhe. In un bicchierino versar una buona quantità d pangrattato e far il buco al centro(1)

  3. Ora versare entro delicatamente l’uovo appena separato(2)

  4. Ora versare sopra l’uovo altro pangrattato a coprire bene(3)

  5. fare la stessa cosa con le altre tre uova e mettere in frigo a rassodare leggermente per 4 ore

  6. Dopo 4 ore versare con lo stesso bicchierino il tuorlo impanato sulla schiumarola (4)

  7. Friggere in olio di semi di arachide qualche secondo giusto i tempo di renderlo dorato(5)

  8. Servire il Tuorlo fritto caldo o su un letto di spinaci o insalata o ciò che preferite

Note

Ricetta e foto Francesca Galante ©copyright – tutti i diritti riservati. Se non vuoi perdere nemmeno un articolo di questo blog iscriviti alla mia newsletter I SAPORI DI ETHRA e riceverai gratis tutte le mie ricette sulla posta elettronica. Se provate questa ricetta non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto.. e se avete altre idee e varianti fatemelo sapere che le provo tutte 🙂

A domani con una nuova ricetta.

Se volete seguirmi trovate qui la mia pagina facebook I SAPORI DI ETHRA e anche la mia pagina di  twitter I SAPORI DI ETHRA   per restare sempre aggiornati e in contatto con me.

Leggi anche:

Pizza stracciatella e mortadella impasto infallibile

Maritozzi soffici salati con crudo e stracciatella

Danubio pizza con mortadella pistacchi e stracciatella

Panzerotti pugliesi-segreti e consigli ricetta barese infallibile

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.