Crea sito

Scarcelle di Pasqua ricetta pugliese

La Pasqua per me è una delle feste più belle che ci sia… si sono golosa.. e questa festa ha delle tradizioni culinarie dolci troppo invitanti per me, come la SCARCELLA DI PASQUA RICETTA PUGLIESE.. Non potrei davvero farne a meno,decorata con semplici uova sode (quindi non in cioccolata) o uova dipinte a mano dalle nostre nonne, io starei li a guardarle incantata creare queste prelibatezze. Oggi diciamo che si è un pò persa questa antica tradizione, la donna lavora e non ha il tempo di decorare etc, ma devo dire che sono ugualmente ottime. Qui di seguito la ricetta con video e foto passo passo

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 5 scarcelle
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 500 g Farina 00
  • 160 g Zucchero
  • 3 Uova
  • 100 ml Olio extravergine d'oliva
  • 70 ml Latte
  • 1 Buccia grattugiata di limone
  • 1/2 bustina Lievito in polvere per dolci
  • 6 Uova
  • q.b. Codette colorate
  • q.b. Latte

Preparazione

  1. Scarcella di Pasqua ricetta pugliese

    Procedere alla realizzazione della nostra Scarcella di Pasqua ricetta pugliese

  2. In planetaria inserire tutti gli ingredienti ossia, la farina, le uova, il latte, l’olio evo, lo zucchero, la buccia di limone e il lievito(1)

  3. Azionare la planetaria ed amalgamare gli ingredienti fino ad ottenere un impasto compatto che stenderemo con il mattarello(2)

  4. Dividere l’impasto ottenuto in 4 parti uguali e stendere ciascuno allo spessore di 1 cm.Dare la forma a ogni pezzo io ho fatto la base ovale ho messo due uova sopra e con l’impasto rimasto ho incastrato le uova  formando una x . Bagnare con latte e versare le codette sopra (3)

  5. Scarcella di Pasqua ricetta pugliese

    Cuocere in forno preriscaldato a 170° per 20 minuti e servire

  6. Scarcella di Pasqua ricetta pugliese

Note

Ricetta e foto Francesca Galante ©copyright – tutti i diritti riservati.

Se non vuoi perdere nemmeno un articolo di questo blog iscriviti alla mia newsletter I SAPORI DI ETHRA e riceverai gratis tutte le mie ricette sulla posta elettronica.

Se provate questa ricetta non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto.. e se avete altre idee e varianti fatemelo sapere che le provo tutte 🙂 A domani con una nuova ricetta.

Se volete seguirmi trovate qui la mia pagina facebook I SAPORI DI ETHRA e anche la mia pagina di  twitter I SAPORI DI ETHRA   per restare sempre aggiornati e in contatto con me.

Leggi anche:

Pomodori al forno e pane fatto in casa

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.