Crea sito

Ricetta filetto di maiale all’uva nera

Ricetta filetto di maiale all’uva nera

Amici oggi vi presento un secondo piatto di carne per me molto gustoso..  la ricetta filetto di maiale all’uva nera.Io ho sempre amato abbinare il gusto alla bellezza del piatto, si sa l’occhio vuole la sua parte e in questo caso devo dire che ci sta… L’abbinamento filetto di maiale mi è venuta proprio mentre assaggiavo questo frutto . e devo dire che non mi sono pentita affatto. Si sa l’uva nera è un toccasana per la salute grazie alle sue innumerevoli proprietà benefiche , dall’azione  antinfiammatoria, antibatterica,  diuretica e antiossidante, ecc. Non perdetevi quindi questa ricetta facile veloce e leggera. Il sapore dolce dell’uva devo dire sposa benissimo con questa carne tenera e squisita.. Provate e mi direte ..Piatto semplicissimo da realizzare …Qui di seguito la ricetta

Ricetta filetto di maiale all’uva nera
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 grappolo Uva nera
  • 600 g Filetto di maiale
  • 1/2 Scalogno
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 3 cucchiai Vino rosso
  • q.b. Mandorle file'

Preparazione

  1. Procedere alla realizzazione della nostra Ricetta filetto di maiale all’uva nera

  2. La prima cosa da fare è avere pazienza e eliminare la pelle dell’uva e i piccolissimi semi interni e versare in una coppa . Una volta fatto questo mettere l’uva in un contenitore e renderla liquida con il robot ad immersione.-

  3. Ora prendere una padella e soffriggere lo scalogno tagliato sottilissimo con un pò di olio evo.- Mettere i  bocconcini di maiale e far cuocere 2 minuti per lato . Il mio consiglio per gustarla al meglio è quello di non cuocerla troppo altrimenti diventa troppo secca al centro. L’ideale quando si taglia il filetto è quello di vederla di colore rosa.

  4. Versare un pizzico di sale ma davvero poco. Ora tostare le mandorle filè.

  5. A questo punto spegnere il fuoco e versare sul piatto da portata prima il filetto di maiale, poi la riduzione all’uva nera , ottenuta mettendo sul fuoco il succo dell’uva e il vino rosso e infine una pioggia di mandorle filè  tostate e per completare un filo di olio evo crudo.

Note

Ricetta e foto Francesca Galante ©copyright – tutti i diritti riservati.

Abilita le notifiche push per ricevere gratis le mie ricette sul tuo smartphone, trovi il modulo in alto a destra.
Trovi anche questa novità su messenger, puoi attivare il mio canale gratis, dalla pagina fb, per ricevere tre delle mie migliori ricette al giorno.

Se non vuoi perdere nemmeno un articolo di questo blog iscriviti alla mia newsletter I SAPORI DI ETHRA e riceverai gratis tutte le mie ricette sulla posta elettronica.

Se provate questa ricetta non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto.. e se avete altre idee e varianti fatemelo sapere che le provo tutte 🙂 A domani con una nuova ricetta.

Se volete seguirmi trovate qui la mia pagina facebook I SAPORI DI ETHRA e anche la mia pagina di  twitter I SAPORI DI ETHRA   per restare sempre aggiornati e in contatto con me

Leggi anche

Plumcake morbido con farina di mandorle e ananas

Pizza con ragù alla bolognese a lunga lievitazione

Focaccia soffice e alta con carciofi e peperoni

Panini gustosi all’olio e pepe nero

Crema al marsala in tazza facile e golosa

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.