Crea sito

Pettole ricetta tarantina impasto infallibile

Pettole ricetta tarantina impasto infallibile

Oggi una ricetta che mi riporta alla mia infanzia.. le PETTOLE RICETTA TARANTINA IMPASTO INFALLIBILE..  Chi è pugliese come me può capire..Sin da piccola ero li ad aspettare il Natale e la preparazione di questo dolce golosissimo per me lo annunciava… Profumo di fritto dalla nonna, profumo dalla mamma e a casa di ogni zio che si andava a trovare. le tavole tarantine sono colme di  pettole  il 22 novembre, in occasione dei festeggiamenti in onore di Santa Cecilia, protettrice dei “musici”,La storia delle pettole narra che una donna tarantina,il giorno di Santa Cecilia, dopo aver preparato l’impasto per il pane, lo lasciò lievitare troppo a lungo perché distratta dalla musica dei pastori . Presa da queste note, la donna uscì da casa e seguì i musicanti per le vie di Taranto e tornata a casa ,  si rese conto che l’impasto oramai mal si sarebbe prestato per la successiva panificazione. Non volendolo buttare, lo ridusse in palline che, una volta tuffate nell’olio bollente, si gonfiarono e dorarono. I figli apprezzarono tanto e le chiamarono pettel da pitta piccola focaccia.. Lei scese di casa e le offrì  ai zampognari, ringraziandoli, perchè proprio grazie a loro sono nate le pettole. Il mio consiglio è di gustarle aena fatte cioè bollenti e iene di zuchero..Qui di seguito la ricetta con le foto passo passo. Buona pettolata a tutti!!!

 

 

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gFarina 0
  • 350 mlAcqua tiepida
  • 15 gLievito di birra fresco
  • 1 cucchiainoZucchero
  • 1 cucchiainoSale
  • q.b.Olio di semi di arachide

Strumenti

  • Ciotola
  • Cucchiaio
  • Padella per friggere
  • Carta assorbente

Preparazione

  1. Pettole ricetta tarantina impasto infallibile

    Procedere alla preparazione delle nostre Pettole ricetta tarantina impasto infallibile

  2. In una coppa inserire l’acqua tiepida, lo zucchero e il lievito di birra(1)

  3. Girare bene e sciogliere il lievito (2)

  4. Aggiungere la farina e il sale (3)

  5. Iniziare a lavorare con le mani(4)

  6. E lavorare bene il composto per 10 minuti sbattendo con la mano il composto in modo energico (5)

  7. Fino a eliminare i grumi e ad ottenere un impasto liscio e morbido(6)

  8. Coprire con un canovacio e far riposare in luogo caldo per 5 ore (7)

  9. Dopo 5 ore l’impasto risulterà più che raddoppiato(8)

  10. Ora con un cucchiaio prelevare un pò di impasto e con il dito far scivolare in olio bollente(9)

  11. Friggere le nostre pettole che  in olio si gonfieranno e diventeranno leggermente dorate, fino a terminare l’impasto  (10)

  12. Tuffarle ancora bollenti nello zucchero. Le nostre Pettole ricetta tarantina impasto infallibile sono pronte per essere servite.

  13. Pettole ricetta tarantina impasto infallibile

Note

Ricetta e foto Francesca Galante ©copyright – tutti i diritti riservati. Se non vuoi perdere nemmeno un articolo di questo blog iscriviti alla mia newsletter I SAPORI DI ETHRA e riceverai gratis tutte le mie ricette sulla posta elettronica. Se provate questa ricetta non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto.. e se avete altre idee e varianti fatemelo sapere che le provo tutte 🙂 A domani con una nuova ricetta. Se volete seguirmi trovate qui la mia pagina facebook I SAPORI DI ETHRA e anche la mia pagina di  twitter I SAPORI DI ETHRA   per restare sempre aggiornati e in contatto con me Leggi anche: Crocchette di melanzana e orzo perlato Pasta in insalata con ricotta tonno e pomodorini Dolcetti al cioccolato nutellosi veloci Crostata salata con zucchine e melanzane Pasta paglia e fieno con burrata e capocollo

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.