Crea sito

Pasta ai carciofi pomodorini e speck

Pasta ai carciofi pomodorini e speck

PASTA AI CARCIOFI POMODORINI E SPECK è un primo molto apprezzato in famiglia.. Ieri ho voluto per pranzo preparare questo in quanto avevo delle rimanenze di carciofi. Io in cucina amo sempre usare tutto ciò che ho in frigo evitando di andare a comprare cose e magari poi non utilizzare quello che già c’è.. Ogni volta devo dire che ne escono fuori ricette strabilianti e davvero molto gustose..Mio marito ogni volta e torna da lavoro mi dice: che ti sei inventata oggi ? cosa avevamo in frigorifero? 🙂 Bene devo dire che lo stupisco sempre con piatti inaspettati e molto buoni.. Naturalmente è sempre lui il mio assaggiatore personale .. lui devo dire di cucina se ne intende, quindi vado sempre sul sicuro. Quindi amici sappiate che le mie ricette sono sempre ben collaudate prima di scriverle.. Ma passiamo alla ricetta qui di seguito.

Pasta ai carciofi pomodorini e speck
  • Preparazione: 30
  • Cottura: 10
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone 4 porzioni
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 320 g Gnocchetti Sardi
  • 4 Carciofi romani
  • 150 g Datterini gialli
  • 4 fette Speck
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale fino

Preparazione

  1. Procedere alla realizzazione della nostra pasta ai carciofi pomodorini e speck.

  2. La prima cosa da fare è pulire bene i carciofi. Per pulire bene un carciofo occorre prima di tutto eliminare le punte spinose tagliando l’ortaggio a circa 2 terzi di altezza. Poi piegate il gambo all’indietro per staccarlo dalla base eliminando così anche le parti filamentose.

  3. Afferrate il carciofo dalla parte tagliata e con l’altra mano staccate, una ad una, le foglie esterne più dure e coriacee, fino ad arrivare alla parte centrale del carciofo più tenera, il cosiddetto “cuore”.

  4. Dividere il cuore del carciofo in 4 spicchi e staccate la parte del fieno centrale con un coltellino.Ora potete lasciare gli spicchi interi o suddividerli in fettine verticali, tuffandoli sempre in acqua e limone.

  5. Ora in una padella antiaderente soffriggere lì’aglio con olio evo e dopo averli scolati bene aggiungere i carciofi e cuocere per circa 10 minuti

  6. Quando i carciofi risulteranno più teneri aggiungere i datterini gialli e girare bene schiacciando un pò i pomodori per far uscire il succo

  7. A questo punto far cuocere ancora 5 minuti e aggiungere le fette di speck tagliuzzate.

  8. Cuocere in abbondante acqua salata la pasta e a cottura ultimata saltarla in padella con il condimento e servire

Note

Ricetta e foto Francesca Galante ©copyright – tutti i diritti riservati.

Se non vuoi perdere nemmeno un articolo di questo blog iscriviti alla mia newsletter I SAPORI DI ETHRA e riceverai gratis tutte le mie ricette sulla posta elettronica.

Se provate questa ricetta non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto.. e se avete altre idee e varianti fatemelo sapere che le provo tutte 🙂 A domani con una nuova ricetta.

Se volete seguirmi trovate qui la mia pagina facebook I SAPORI DI ETHRA e anche la mia pagina di  twitter I SAPORI DI ETHRA   per restare sempre aggiornati e in contatto con me.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.