Crea sito

Melanzane e peperoni friggitelli in agrodolce

Melanzane e peperoni friggitelli in agrodolce

Oggi condivido una ricetta a me davvero molto cara, perchè è della mia mamma. MELANZANE E PEPERONI FRIGGITELLI IN AGRODOLCE. Posso solo dirvi che quando le faccio finisce nel giro di una frazione di secondo. Solitamente questa ricetta ha solo le melanzane come ingrediente principale invece in questa ricetta ho aggiunto una buona porzione dei miei amati peperoni friggitelli. Allora cosa aspettate realizzate questa ricetta e mi darete ragione.. e poi la mamma è sempre la mamma. Qui di seguito la ricetta

Melanzane e peperoni friggitelli in agrodolce
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Melanzane
  • 10Peperoni friggitelli
  • 1 bicchierinoAceto di vino bianco
  • 3 cucchiaiSalsa di pomodoro
  • q.b.Origano
  • 1 cucchiaioZucchero
  • q.b.Sale
  • 500 mlOlio di semi di arachide
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Pane casereccio

Strumenti

  • Padella per friggere
  • Colino / Scolapasta
  • Cucchiaio di legno

Preparazione

  1. Procedere con la realizzazione delle nostre Melanzane e peperoni friggitelli in agrodolce

  2. La prima cosa da fare è lavare ed asciugare bene le melanzane e i friggitelli

  3. Tagliare a strisce per il verso della lunghezza le melanzane e e i friggitelli togliendo i semi e la parte bianca dei peperoni.

  4. A questo punto riscaldare l’olio in padella insieme all’aglio e versare prima le melanzane, friggerle, scolarle bene e metterle nel colapasta con un piatto fondo sotto che prenderà l’olio in eccesso.

  5. Ora friggere le strisce di friggitelli , scolarli e versarli sulle melanzane.

  6. Versare il bicchierino di aceto sulle verdure e lasciare 10 mn

  7. Ora in una padella versare l’olio evo e far riscaldare l’aglio . Versare e nostre verdure e salare.

  8. A questo punto aggiungere la salsa di pomodoro, l’origano e lo zucchero.

CONSERVAZIONE

Per quanto riguarda la conservazione vi assicuro che il giorno dopo se li conservate in un contenitore ermetico sono ancora più buone.

Ricetta e foto Francesca Galante ©copyright – tutti i diritti riservati.
Se non vuoi perdere nemmeno un articolo di questo blog iscriviti alla mia newsletter I SAPORI DI ETHRA e riceverai gratis tutte le mie ricette sulla posta elettronica.
Se provate questa ricetta non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto.. e se avete altre idee e varianti fatemelo sapere che le provo tutte 🙂 A domani con una nuova ricetta.
Se volete seguirmi trovate qui la mia pagina facebook I SAPORI DI ETHRA e anche la mia pagina di  twitter I SAPORI DI ETHRA   per restare sempre aggiornati e in contatto con me

Leggi anche

Serpentini di frolla alla cannella e cioccolato

Frittelle con la ricotta e zucchine in pastella

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.