Crea sito

Risotto al Prosecco, panettone, glassa al limone e salsa di pere

Oggi vi propongo un risotto furbo e utile a smaltire i prodotti degli immancabili cesti natalizi.. L’acidità del prosecco e del limone viene bilanciata dalla dolcezza del panettone e della pera. Abbiamo anche la nota croccante con la guarnizione del panettone tostato.

Sponsorizzato da Risi Preziosi

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 bicchiereProsecco
  • 100 gPanettone
  • 1 lBrodo vegetale
  • q.b.Glassa di limone Ponti (o scorza)
  • 1Pera
  • 1Scalogno
  • 50 gBurro
  • 50 gParmigiano reggiano
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Per prima cosa scaldiamo il brodo vegetale, portiamolo a bollore e teniamolo sempre bollente.

  2. Accendiamo il forno e passiamo al panettone: tagliamolo a cubetti piccoli, prendiamone una manciata (io ho fatto 5 per piatto) e tostiamoli nel forno  a 180° per pochi minuti, fino a doratura.

  3. Tritiamo lo scalogno e soffriggiamolo in una padella a bordi alti con un po’ di olio extravergine a fiamma bassa senza farlo bruciare.

  4. Alziamo leggermente la fiamma, aggiungiamo il riso e tostiamolo per 2-3 minuti, fino a quando diventerà di un bianco trasparente. Sfumiamo con il bicchiere di Prosecco.

  5. Lasciamo sfumare il Prosecco e aggiungiamo il brodo man mano che si asciuga, portando il risotto a cottura (15 – 17 minuti).

  6. Dopo 5 minuti di cottura aggiungiamo i cubetti di panettone (non quelli tostati) e mescoliamo. Mano a mano che il risotto cuoce si sfalderanno e rilasceranno il loro sapore.

  7. Mentre il riso cuoce dedichiamoci alla salsa: prendiamo la pera, sbucciamola con un pelapatate, tagliamola a cubotti che frulleremo con un minipimer o frullatore. Teniamo la salsa da parte.

  8. Quando il risotto è pronto, assaggiamo, aggiustiamo di sale se serve e togliamolo dal fuoco.

  9. Mantechiamo prima con il burro, poi con il parmigiano grattugiato  mescoliamo energicamente e lasciamo riposare 2 minuti. (se il risotto risulta troppo asciutto, allunghiamolo con un po’ di brodo vegetale)

  10. Impiattamento: in un piatto da portata versiamo al centro poco alla volta il risotto, con il palmo battiamo energicamente sotto il piatto per distendere il riso in modo uniforme. Creiamo una spirale con la glassa al limone Ponti (se non trovate il prodotto, usate però la scorza di limone), mettiamo al centro i cubetti di panettone tostati e aggiungiamo delle gocce di salsa di pera con un cucchiaino.

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.