“Baci Di Dama Senza Burro”…!!!

No votes yet.
Please wait...

Da una richiesta della mia amica Maria del canale Interno Dieci Battistini Roma  https://www.youtube.com/channel/UC9BDP-DDpLKdZDpodCei_xQ ecco che ti mostro come preparare dei biscotti tipici del Piemonte nello specifico della città di Tortona ma, apportando una modifica alla ricetta trasformandoli in baci di dama senza burro,il che li rende più light ma,sempre golosi grazie alla presenza delle nocciole (volendo si possono aggiungere anche le mandorle) e del cioccolato fondente che è previsto nella ricetta originale piemontese e che preferisco alla crema alle nocciole ma,se vuoi puoi utilizzare anche quella,unico accorgimento nella preparazione di questi dolcetti è di farli molto piccoli parlando della storia,la leggenda narra che in una bella giornata del 1852, Re Vittorio Emanuele II chiese ai cuochi di corte di assaggiare un nuovo dolce dal sapore e dalla forma diversa dal solito. I cuochi reali si misero al lavoro tra farina, zucchero, uova e cioccolato e poco dopo sfornarono, per la gioia del sovrano, gli ormai celebri baci di dama. Il manicaretto ottenuta l’approvazione del sovrano, fu da allora servito sulle tavole reali del resto d’Italia e d’Europa.I due biscotti tondi che così si uniscono sembrano romanticamente baciarsi, uniti nel romantico abbraccio da una goccia di cioccolato fondente. Da questo deriverebbe il romantico nome del biscotto piemontese. Altre interpretazioni suggeriscono invece che il nome derivi dal fatto che la sua forma assomigli alle labbra di una fanciulla intenta a dare un bacio.

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    15 Baci Di Dama Senza Burro
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 230 g Farina
  • 1 Uova
  • 120 g Zucchero di canna
  • 70 g Granella di nocciole
  • 60 ml Olio di semi
  • 1 goccia Acqua
  • 1 cucchiaino Lievito in polvere per dolci
  • 50 g Cioccolato fondente

Preparazione

  1. In una ciotola rompo l’uovo aggiungo lo zucchero e mescolo fino ad ottenere un composto spumoso,a filo l’olio,il lievito,la granella di nocciole,poco a poco la farina,amalgamo prima con il cucchiaio e poi con le mani fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo,ricavo delle piccole palline (come vedi nel video),le adagio su una teglia rivestita di carta forno e cuocio nel forno a 170° per 15 minuti,li lascio raffreddare,sciolgo il cioccolato fondente a bagnomaria,prendo un biscottino,ci adagio il cioccolato e copro con un altro biscotto.

No votes yet.
Please wait...
Dessert

Informazioni su irexaifornelli

Mi chiamo Irene ho 28 anni e una delle mie passioni è la Cucina,vivo in Sicilia e sono sposata da tre anni...!!! Mi definisco una ragazza che non sta mai con le mani in mano ma in pasta direi proprio di si,sono un uragano di idee e cerco sempre di reinventarmi per non cadere mai nell'ovvio,a tal proposito ho deciso di dedicarmi a quello che definisco un hobby e una necessità,sperimentando con te ogni giorno nuovi piatti che,condivido, sul mio canale YOUTUBE attraverso video appositi quindi,ISCRIVITI se,ancora non l'hai fatto inoltre,ho pubblicato il mio primo LIBRO di ricette su Amazon intitolato "Golose Tentazioni" che spero mi dia grandi soddisfazioni,intanto,sono felice del percorso che sto facendo, in ultimo mi auguro che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi,per rendersi conto che nessuno è perfetto e che tutti possiamo migliorarci imparando cose nuove...!!! BUONA NAVIGAZIONE ;-))

Precedente "Tortini Di Carciofi,Ricotta E Salmone"...!!! Successivo "Tortine Soffici Alla Nutella"...!!!

Commenta Attraverso I Social

http-blog-giallozafferano-it-irexaifornelli