Crea sito

Ricciarelli di Siena versione Fit senza zucchero

Penso che più o meno Siena sia conosciuta in tutto il mondo, perché è la città del palio, e per le prelibatezze tipiche della zona.
Io sono senese e posso garantire che ce ne sono tantissime, sia salate che dolci, ma quelle più conosciute, o che comunque arrivano sulle tavole degli italiani soprattutto durante le feste, sono il panforte, i cavallucci e i ricciarelli.
Oggi vi propongo questi ultimi dolcetti, che si realizzano con albume e mandorle, quindi privi di glutine anche nella versione originale (chi mette la farina non sa cosa siano i ricciarelli!! Al massimo la maizena per stendere l’impasto senza farlo attaccare), solo che per renderli più leggeri ho sostituito lo zucchero con l’eritritolo e le mandorle (o farina di mandorle) con la farina di mandorle sgrassata.
Questi dolcetti, che non si possono chiamare biscotti, di cui ho visto versioni assurde sia “normali” che “Fit” che sembravano praticamente frollini da inzuppare da quanto erano compatti e duri, tipo soletta da scarpe, devono essere morbidissimi, devono sciogliersi completamente in bocca al primo morso, la superficie deve essere crepata e non compatta e perfettamente liscia!
La versione originale prevede anche il riposo dell’impasto in frigo per almeno una notte, ma in questa versione rapida non è necessario, si impasta e si inforna!

Se cercate altre ricette tutte senza glutine ma ovviamente tutte Fit e gustose come questa, vi ricordo che è uscito il mio nuovo “GLUTEN FIT” dove potete trovarne tantissime insieme a un capitolo dedicato all’allenamento, con schede di workout complete da fare a casa o in palestra, e una parte dedicata all’integrazione nutraceutica rivolta al benessere tutto naturale. Per altre idee, consigli e suggerimenti vi aspetto sulla mia pagina Instagram
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Macros per 1 ricciarello 37 kcal 0,7c 5,2p 1,1f
  • 110 gfarina di mandorle sgrassata (IRENESFITNESSKITCHEN codice sconto 15%)
  • 110 geritritolo (IRENESFITNESSKITCHEN codice sconto 15%)
  • 1 gocciaaroma di mandorle amare (facoltativo )
  • 1/2scorza d’arancia non trattata
  • 50 galbume
  • eritritolo a velo (frullare l’eritrtolo per ridurlo a velo o usare zucchero a velo vanigliato )

Procedimento

  1. Preriscaldare il forno a 160° statico

  2. Frullare la farina di mandorle con l’eritritolo per un minuto per rendere il tutto ancora più fine

  3. Aggiungere la scorza di arancia grattugiata

  4. Montare l’albume a neve e unirlo alla farina mescolando con una spatola (non impastare con le mani)

  5. Quando l’impasto è pronto, formare un filoncino rotolandolo con le mani su un foglio di carta da forno (se fosse troppo appiccicoso cospargere con un po’ di maizena)

  6. Tagliare in pezzi (circa 12) spessi 1 cm e dare la tipica forma ovale

  7. Infornare per circa 15 minuti finché non si formeranno le crepe sulla superficie (non devono diventare dorati)

  8. Una volta pronti cospargere con l’eritritolo a velo (o zucchero a velo vanigliato) e far raffreddare completamente prima di rimuoverli dalla teglia (altrimenti si rompono)

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Irene's Fitness Kitchen

"È possibile mangiare sano e in modo equilibrato senza annoiarsi e rinunciare al gusto!" Sono Irene, mamma, impiegata, casalinga tuttofare, amante del buon cibo e del fitness. Sono una normalissima persona che ha deciso di condividere la propria passione per la cucina che, a causa del cambiamento di abitudini alimentari dovuto all'allenamento, è diventata "cucina Fit". In questa pagina, troverete una raccolta di ricette attente alle calorie e agli ingredienti usati, senza rinunciare però al gusto e alla varietà.