Crea sito

Mini waffle su stecco alla vaniglia e cioccolato

Chi non conosce i waffle?
Deliziosi dolcetti, croccanti fuori e morbidi dentro dall’inconfondibile aspetto
“quadrettato” che hanno origine nel nord Europa, dalla Francia al Belgio, passando per Germania e Scandinavia.
Oggi ve li propongo in versione mini, senza glutine, lattosio e zucchero, e su uno stecco, per renderli una merenda o una colazione più particolare, sfiziosa, gustosa ma super sana e Fit come tutte le mie ricette!
Per altre idee come questa vi aspetto sulla mia pagina Instagram @irenesfitnesskitchen
E se invece siete alla ricerca di una raccolta di ricette veloci, facili, gustose ma tutte senza glutine, lattosio, lievito, burro e zucchero, vi ricordo che è uscito il mio nuovo libro “GLUTEN FIT” dove potete trovarne tantissime.
È disponibile su Amazon

  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione3 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni1 da 5 pezzi
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Macros per 1 porzione da 5 pezzi 238 kcal 26c 16p 7f

Strumenti

  • 1 Piastra per mini waffle
  • 5 bastoncini di legno per gelato

Procedimento

  1. Versare la farina di avena in un contenitore capiente

  2. Aggiungere la punta di un coltello di semi di bacca di vaniglia e mescolare bene

  3. Aggiungere lo yogurt, l’albume, il cremor tartaro e mescolare di nuovo (aggiungere un po’ di acqua o latte se l’impasto dovesse essere troppo denso) fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi

  4. Versare il composto nella piastra per i waffle già calda, appoggiare un bastoncino di legno su ogni waffle e farlo affondare leggermente

  5. Cuocere per qualche minuto finché il fondo sarà dorato e si staccherà da solo, capovolgere e proseguire la cottura per qualche secondo

  6. Una volta pronti distribuire uno strato di crema spalmabile proteica al cioccolato su metà waffles (in sostituzione si può utilizzare cioccolato fondente 85% precedentemente sciolto)

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Irene's Fitness Kitchen

"È possibile mangiare sano e in modo equilibrato senza annoiarsi e rinunciare al gusto!" Sono Irene, mamma, impiegata, casalinga tuttofare, amante del buon cibo e del fitness. Sono una normalissima persona che ha deciso di condividere la propria passione per la cucina che, a causa del cambiamento di abitudini alimentari dovuto all'allenamento, è diventata "cucina Fit". In questa pagina, troverete una raccolta di ricette attente alle calorie e agli ingredienti usati, senza rinunciare però al gusto e alla varietà.