Frittelle di gamberetti

Ieri pomeriggio ho voluto provare delle frittelle diverse dal solito, frittelle di gamberi senza uova.
Al posto delle uova ho aggiunto alla farina 0 un paio di cucchiai di farina di ceci.
Delle frittelle che si possono fare sia per antipasto o anche per secondo.
Per chi è amante del fritto, queste sono una bontà.

  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Porzioni15 frittelle
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

150 g gamberi sgusciati
150 g farina 0
50 g farina di ceci
50 g cipolla bianca
3 foglie prezzemolo tritato
q.b. sale
2 cucchiai olio extravergine d’oliva
50 ml vino bianco
200 ml acqua
500 ml olio di semi di girasole

Passaggi

Far soffriggere i gamberetti tagliati a pezzetti con la cipolla e il prezzemolo tritati, poi sfumare con il vino bianco.
Far raffreddare e mettere in una ciotola, unire la farina 0 e la farina di ceci, in seguito aggiungere l’acqua fino ad ottenere un impasto omogeneo, né troppo liquido né troppo denso.

Dopo avere ottenuto un impasto con questa consistenza, chiudere con la pellicola e far riposare in frigo almeno un’ora.
Trascorso il tempo far riscaldare l’olio di semi di girasole in una padella, mettere l’impasto a cucchiaiate nell’olio bollente.
Friggere 5 minuti da un lato e 5 minuti dall’altro.
Servire ancora calde.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Irene pasticci in cucina

Mamma e moglie a tempo pieno, amante della buona cucina, semplice e tradizionale. Tempo fa mi sono messa in gioco su Instagram, con buoni risultati. Ora mi metto in gioco anche nel Blog Giallo Zafferano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.